ANDY MURRAY SI INTERROGA SUL SUO FUTURO

L’ex numero 1 del mondo ha qualche dubbio sul suo futuro dopo l’eliminazione al 3° turno di Wimbledon
lunedì, 5 Luglio 2021

Tennis. Questa edizione di Wimbledon è stata l’ultima della carriera per Andy Murray?

L’ex numero 1 del mondo è arrivato fino al terzo round, prima di arrendersi nettamente a Denis Shapovalov in un match quasi senza storia.

In conferenza stampa, il fuoriclasse scozzese ha espresso il suo disappunto per l’andamento della sfida con il canadese. L’impressione è che sarà molto difficile che Murray possa tornare ad esprimersi ai livello cui era abituato.

“Qui ho giocato tre match, di cui due lunghi, e solo questo è molto più di quanto ho fatto negli ultimi sei mesi. Per tornare ad alti livelli avrei bisogno di continuità, di giocare partite, di andare avanti nei tornei.

Ma non è facile per uno con il mio ranking: non sei testa di serie e magari incontri subito un Berrettini che colpisce la palla a ritmi a cui non sei abituato.

Nel giorno di riposo non ho potuto allenarmi perché devo fare attenzione al mio fisico e preservarmi. Questo è qualcosa che non mi succedeva mai durante gli Slam.

Ho dovuto prendere confidenza con i miei colpi a match iniziato e così è dura pensare di potersela giocare con un giocatore forte come Shapovalov” – ha dichiarato il tre volte campione Slam.

Andy è stato interrogato sui suoi piani per il futuro, che comprendono anche la partecipazione ai Giochi Olimpici di Tokyo.

“Prima di tutto ora torno a casa dalla mia famiglia, questo è prioritario. Poi penserò al resto.

Andrò alle Olimpiadi, volerò lì nella data prefissata per fare la quarantena preventiva e osservare i regolamenti anti-Covid. L’obiettivo è giocare match, stare in campo, avere modo di allenarmi come piace a me”.


Nessun Commento per “ANDY MURRAY SI INTERROGA SUL SUO FUTURO”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.