ANDY MURRAY TRA MATRIMONIO E COMMENTO TV

Lo scozzese, semifinalista a Indian Wells e finalista agli Australian Open, sembra aver ritrovato le certezze smarrite dopo l’operazione alla schiena del 2013. Il 2015 potrebbe riservagli grandi soddisfazioni, una delle quali, il matrimonio, ha già una data. Ma non chiedetela a lui.
venerdì, 20 Marzo 2015

Tennis – Il 2015 si è aperto in modo molto soddisfacente per Andy Murray. Il ventisettenne scozzese è tornato numero 4 del mondo andando a ricomporre il quartetto dei fabulous con Novak Djokovic, Roger Federer e Rafael Nadal dopo l’inesorabile discesa in classifica conseguente alla delicata operazione alla schiena di fine 2013.

Ma nella recente intervista rilasciata alla Bbc, lo scozzese ha affrontato aspetti meno sportivi della sua vita, primo fra tutti il matrimonio previsto per il mese di aprile con la fidanzata Kim Sears. Ma non chiedetegli la data: “Noi tennisti non siamo molto bravi con le date. Sappiamo solo che questa è la settimana di Indian Wells quell’altra è quella del torneo di Monte Carlo. Quindi, il matrimonio si celebrerà in mezzo tra Miami e Monte Carlo” .

Data incerta anche quella della luna di miele: “Non sono sicuro di dove andremo né quando partiremo. Ma si farà durante la bassa stagione, verso la fine dell’anno”. Inevitabile anche la domanda sullo stato d’animo prima del grande passo. Ma Andy non sembra per nulla intimorito da un evento così importante: “Non sono nervoso perché stiamo insieme da nove anni e mezzo e viviamo insieme da sei o sette anni. Quindi non credo che cambierà tanto nella nostra vita. Siamo già sposati visto che già da tempo viviamo la vita insieme”.

Parole che testimoniano una serenità non da tutti in prospettiva matrimonio, ma che non riescono a tenere nascosto un minimo di inquietudine quando si parla di famiglia: “Sono più nervoso al pensiero di mettere su famiglia, perché”  – dice Murray – “quello si che ti cambia veramente la vita. In senso buono”.

I dubbi del tennista scozzese, vincitore di Wimbledon 2013, sembrano venir fuori sulla scelta dei testimoni: “Mio fratello Jamie è uno. Ross Hutchins potrebbe essere il secondo e spero che possa esserci anche Carlos Mier, anche se vive a Singapore”. Per la cronaca, il peruviano Mier era compagno di stanza di Murray all’accademia Sanchez Casal. Dubbi che sembra non avere la futura signora Murray: “Kim ha quattro damigelle d’onore e mi ha sempre consigliato di scegliere quattro dei miei migliori amici. Ma per me rimane molto difficile fare una scelta. Non ho passato molto tempo con mio fratello perché io mi allenavo in Spagna e lui in Francia. Carlos è stato molto importante quando mi sono trasferito lontano dalla mia famiglia. Era lì sempre a mia disposizione. E con Ross ci siamo molto avvicinati negli ultimi sei o sette anni. Vorrei che tutti fossero coinvolti e presenti in  qualche modo”.

La tensione si scioglie poi su un altro argomento, quello dei commentatori tecnici della televisione. Una domanda che non poteva mancare in un’intervista della Bbc. Secca la risposta di Andy Murray: ”Sembra molto più facile esprimere opinioni dalla cabina di commento. È estremamente semplice. Ogni scatto e ogni colpo sembrano facili da questa posizione. Ma non è certamente così”.

Quindi, come sarebbe Andy nelle vesti di commentatore tv? “Non so. L’unica cosa che mi viene in mente è che darei più credito ai giocatori perché mi risulta abbastanza chiaro che da qui le condizioni sono abbastanza ingannevoli”. Ma si tratta, in fondo, di una provocazione. Il numero 4 del mondo non saprà ancora cosa farà dopo aver appeso definitivamente la racchetta al chiodo. Ma una cosa è sicura. Le probabilità di fare il commentatore sono pochissime. E il motivo Andy non esita a confessarlo: “Non credo di avere la voce per essere un buon broadcaster”.

Foto: Andy Murrai sul campo di Indian Wells (www.zimbio.com)


Nessun Commento per “ANDY MURRAY TRA MATRIMONIO E COMMENTO TV”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • ANDY MURRAY, MATRIMONIO SENZA STAR Le nozze del tennista britannico con Kim Sears non vedranno nomi altisonanti nella lista degli invitati. I grandi avversari degli ultimi anni sono fuori dalla cerimonia. Solo Tim Henman sarà presente
  • SRDIAN DJOKOVIC: “PERCHÉ FEDERER NON SI RITIRA? HA 34 ANNI” Il padre del numero 1 del mondo, intervistato da Newsweek, ricorda un episodio del 2006 e non nasconde l’astio nei confronti dello svizzero. Ma parla anche di Andy Murray: “Dovrebbe […]
  • NOVAK DJOKOVIC, MISTER 100 MILIONI La strada verso i 17 Slam di Roger Federer è ancora lunga per il numero 1 del mondo, che ha da poco raggiunto quota undici. Ma non si può dire lo stesso di quella che lo separa […]
  • ANDY MURRAY, NOZZE NEL 2015 Annunciata la cerimonia del tennista britannico, pronto a sposare la sua fidanzata Kim Sears. La proposta di matrimonio è arrivata proprio nell'ultima esibizione del campione di Wimbledon […]
  • ANNABEL CROFT: “MURRAY STANCO PER LA PATERNITÀ” L'ex tennista britannica Annabel Croft parla della condizione del suo connazionale. Gli impegni familiari sono la reale motivazione del suo calo?
  • FEDERER AL ROLAND GARROS: “MI SIETE MANCATI” La gioia di Roger Federer dopo la vittoria nel match d'esordio a Parigi, davanti ad un pubblico che lo acclama dal primo all'ultimo scambio.

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.