ANNACONE: “DJOKOVIC HA BISOGNO DI UNA PAUSA, È TROPPO NERVOSO”

Il coach americano ritiene che Djokovic abbia bisogno di una pausa prima di concentrarsi sul Roland Garros
venerdì, 25 Settembre 2020

Tennis. Pur avendo vinto gli Internazionali BNL d’Italia per la quinta volta nella sua carriera, Novak Djokovic non era del tutto soddisfatto del suo rendimento.

Il numero 1 del mondo è apparso molto nervoso durante il torneo, ma alla fine è comunque riuscito ad intascare il 36° Masters 1000 della sua carriera.

Penso di aver disputato una buona settimana e ad essere sincero non credo di aver giocato il mio miglior tennis a Roma.

Sono molto soddisfatto e appagato di aver vinto il titolo,ma mi rendo conto che posso elevare il mio livello di gioco, cercare di aumentare il ritmo e l’intensità delle mie prestazioni soprattutto in vista del Roland Garros dove serve una condizione generale eccellente.

A Roma ho comunque servito molto bene fin dall’inizio e giocato al meglio tutti i punti decisivi“ – ha dichiarato il serbo.

Paul Annacone, ex coach di Roger Federer e Pete Sampras, ha consigliato a Nole di prendersi un pausa di qualche giorno prima di focalizzarsi sul Roland Garros.

Come confermato anche da Novak, quella del Foro Italico non è stata la sua settimana migliore. Tutti i grandi tennisti trovano sempre il modo per vincere i tornei nonostante non attraversino il loro momento migliore ed è quello che ha fatto qui a Roma Novak Djokovic, si è visto anche in finale“.

Il suo gioco è molto efficace e sa gestirsi in ogni situazione, ma l’unica cosa che noto di Djokovic è il suo stato d’animo perché spesso appare molto irritabile. 

Se fossi al posto suo o nel suo team gli consiglierei di prendersi un paio di giorni di pausa dal tennis, di rilassarsi e di ricaricare le batterie“ – ha spiegato l’americano.


Nessun Commento per “ANNACONE: "DJOKOVIC HA BISOGNO DI UNA PAUSA, È TROPPO NERVOSO"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.