ANVERSA, FINE CORSA PER LA SCHIAVONE

La Schiavone, entrata in tabellone passando dalle qualificazioni, cede a Carla Suarez Navarro in una partita molto più lottata di quanto non dica il 6-3 6-2 in favore della spagnola. Nell'altro quarto, Pliskova vince il derby ceco
venerdì, 13 Febbraio 2015

Anversa (Belgio). Si ferma ai quarti di finale la corsa di Francesca Schiavone nel Wta Premier di Anversa, iniziata sabato scorso dal primo turno del tabellone di qualificazione. La milanese si è arresa alla spagnola Carla Suarez Navarro con un 6-3 6-2, che non dice abbastanza sull’equilibrio che c’è stato in campo. La spagnola ora affronterà Karolina Pliskova, la quale, nel match inaugurale di oggi, ha superato la connazionale Lucie Safarova per 7-6(5) 6-3.

Come detto, il punteggio della partita odierna è decisamente ingeneroso con la Schiavone, che ha impegnato la sua avversaria per un’ora e 50 minuti di autentica lotta tennistica di altissimo livello. Le due giocatrici infatti, sono praticamente le sole nel circuito femminile a giocare ancora un tennis classico e quindi vederle giocare è sempre uno spettacolo gradevole e quanto mai raro nel panorama attuale. Il primo set è stato un’autentica battaglia con tutti i nove game che sono terminati ai vantaggi. La ex numero quattro del mondo è partita meglio, vincendo i primi tre giochi, poi però, pur lottando su ogni punto, onorando al massimo il soprannome di leonessa che si porta dietro, la Schiavone ha perso i successivi sei game e ha ceduto un primo set da record, durato 66 minuti. Nel secondo la Suarez ha continuato a sciorinare lo straordinario tennis mostrato nel primo, ma l’italiana è calata decisamente, probabilmente a causa della fatica accumulata nelle cinque partite disputate per qualificarsi ai quarti di finale. Carla Suarez Navarro, così, dopo aver superato Camila Giorgi, ha messo fine anche al torneo dell’altra italiana in tabellone ad Anversa. Ora affronterà in semifinale Karolina Pliskova, testa di serie numero 8, che ha superato 7-6(5) 6-3 la più esperta connazionale Safarova, senza mai perdere il proprio servizio per tutto l’incontro.

In serata andranno in scena i quarti di finale della parte alta: Barthel – Zahlavova e Petkovic – Cibulkova.

Articolo in aggiornamento

 


Nessun Commento per “ANVERSA, FINE CORSA PER LA SCHIAVONE”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.