APRONO TSONGA E WAWRINKA, FEDERER C’È

Si è svolto il sorteggio della finale di Coppa Davis. Saranno il numero uno francese ed il secondo giocatore svizzero ad aprire le danze a Lille. Poi sarà la volta di Federer, che quindi dovrebbe andare in campo nonostante il problema alla schiena, e Gael Monfils
giovedì, 20 Novembre 2014

Lille (Francia). Saranno il numero uno francese Jo Wilfried Tsonga ed il numero due svizzero Stan Wawrinka (H2H 3-2 Tsonga) ad aprire le danze della finale di Coppa Davis 2014 allo stadio Mauroy di Lille. Poi sarà la volta di Roger Federer, che quindi dovrebbe essere in campo fin dalla prima giornata di gara nonostante il problema alla schiena che gli è costato la finale del Masters. Il diciassette volte campione di Slam inizierà la sua personale caccia ad uno dei pochi trofei mancanti nella sua luccicante bacheca, contro Gael Monfils (H2H 8-2 Federer), preferito a Richard Gasquet dal capitano francese Arnaud Clement. È questo l’esito del sorteggio, svoltosi pochi minuti fa alla Chambre de Commerce di Lille.

Il grande dubbio che aleggiava su questa finale dovrebbe dunque essersi risolto nel migliore dei modi per  la squadra elvetica, che potrà contare fin dalla prima giornata sul suo super campione e sulla sua voglia di vincere uno dei pochissimi trofei che ancora mancano nella sua sconfinata bacheca di trofei. Anche i francesi sciolgono le riserve sul nome del secondo singolarista, optando per l’estro di un Monfils, probabilmente in condizioni migliori rispetto a Gasquet.

Per quanto riguarda il doppio, almeno per il momento, Clement e Luthi hanno indicato le due coppie composte dai restanti due convocati per finale. Se il tandem composto da Gasquet e Julien Bennetau potrebbe comunque risultare credibile, sarebbe davvero sorprendente che il capitano svizzero scegliesse per il match di doppio la coppia composta da Marco Chiudinelli e Michael Lammer. Molto più probabilmente gli svizzeri si affideranno ad una o ad entrambe le loro punte di diamante anche nella specialità di coppia.

Domenica infine, il programma, qualora fosse necessario, si concluderà con i due singolari incrociati: Tsonga – Federer e Monfils – Wawrinka. Ricordiamo che la Svizzera non ha mai vinto l’insalatiera, mentre la Francia va a caccia del decimo successo della sua storia.

Le prime partite di singolare inizieranno domani alle ore 14.00 ed il secondo match sarà a seguire. Il doppio di sabato prenderà il via invece alle 15.30, mentre i match di domenica partiranno alle ore 13.00. Gli appassionati italiani potranno seguire tutto sul canale federale SuperTennis, canale 64 del digitale terrestre e 225 della piattaforma satellitare di Sky.   

 


Nessun Commento per “APRONO TSONGA E WAWRINKA, FEDERER C'È”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.