ASSOLUTI DI TODI: SONEGO AVANZA COL BRIVIDO

L'attuale numero 46 del mondo ha avuto la meglio su Andrea Pellegrino salvando tre match-point consecutivi nel decisivo super tie-break
mercoledì, 24 Giugno 2020

TENNIS – Ha dovuto sudare letteralmente sette camicie (non solo per il grande caldo di oggi) Lorenzo Sonego nel suo incontro d’esordio ai Campionati Italiani Assoluti di Todi. La testa di serie numero uno del torneo tricolore infatti ha avuto la meglio su Andrea Pellegrino (numero 341 della classifica mondiale ma protagonista di una prestazione di livello ben più elevato) soltanto 11-9 al match tie-break, dopo quasi tre ore di gioco molto intense e ricche di emozioni.

Nelle fasi iniziali del primo set Sonego ha faticato non poco, anche per merito del suo avversario che ha cominciato la sfida con grande aggressività sia al servizio che con i suoi colpi da fondo campo. Una volta ritrovatosi sotto 5-2 però l’attuale numero 46 del mondo ha avuto una reazione d’orgoglio, grazie alla quale è riuscito a risalire la china, con una determinazione che gli ha permesso di annullare quattro set-point e di aggiudicarsi poi il tie-break 7 punti a 4. A quel punto quindi era lecito pensare che l’inerzia dell’incontro si fosse spostata tutta dalla parte di Sonego, ma Pellegrino non si è scomposto di un millimetro e dopo un secondo parziale giocato in maniera quasi perfetta (portato a casa con un netto 6-2), ha allungato la sfida al match tie-break. Entrambi i giocatori, nonostante le tante energie spese a causa del grande caldo, hanno dato tutto quello che avevano, ma Pellegrino sembrava aver piazzato l’allungo decisivo quando si è portato in vantaggio addirittura 9-6. Sonego però è riuscito nella piccola impresa di salvare i tre match-point consecutivi, anche grazie agli errori commessi dal suo avversario tradito forse dall’emozione proprio nel momento decisivo. E una volta rientrato in partita sul 9-9 Sonego ha conquistato altri due punti consecutivi con i quali ha messo in tasca la vittoria sul definitivo 11-9, potendo tirare un grosso sospiro di sollievo.

ALTRI RISULTATI TODI

Passando poi agli altri incontri in programma oggi sulla terra rossa del Tennis Club Todi, avanza anche Federico Arnaboldi, che sul “Grandstand” ha sconfitto la giovanissima wild-card (16 anni) Luca Nardi 7-6 6-4. Domani quindi il ventenne canturino se la vedrà proprio con Lorenzo Sonego.

(Nella foto Lorenzo Sonego – Paolo Tosti)


Nessun Commento per “ASSOLUTI DI TODI: SONEGO AVANZA COL BRIVIDO”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.