ATP ACAPULCO: GRANDE IMPRESA DI MUSETTI, OK ANCHE FOGNINI

Il giovane talento azzurro ha battuto Diego Schwartzman mentre il ligure ha fatto suo il 'derby' con Travaglia
mercoledì, 17 Marzo 2021

TENNIS – L’ha definita la migliore partita della sua vita. E nessuno può dare torto a Lorenzo Musetti, dato che nella notte italiana il giovane talento azzurro è stato capace di centrare la prima vittoria in carriera contro un Top Ten battendo un avversario del calibro di Diego Schwartzman nel match di primo turno del torneo Atp 500 di Acapulco. Sul cemento messicano Musetti si è imposto in tre set (6-3 2-6 6-3 il punteggio finale), dopo quasi due ore di gioco nelle quali ha fatto vedere tutto il suo talento.

Le sue improvvise accelerazioni e le pale corte giocate con grande maestria durante tutto l’incontro gli hanno permesso di mettere in costante difficoltà un tennista tosto e grintoso come l’argentino. Ma il grande merito di Musetti è stato quello di mantenere la giusta lucidità dopo aver ceduto il secondo parziale. L’azzurro infatti all’inizio del terzo e decisivo parziale ha giocato in maniera sublime, portandosi prima sul 4-0 e poi sul 5-1. E anche se poi ha ceduto uno dei due break di vantaggio, nel decimo game ha messo in tasca la vittoria con grande determinazione per la gioia sua e di tutto il suo team. Ora quindi, al secondo turno del torneo di Acapulco, Musetti se la vedrà con lo statunitense Frances Tiafoe.

FOGNINI

Passando invece al “derby” di primo turno che vedeva in campo Fabio Fognini e Stefano Travaglia, ad avere la meglio è stato il ligure, uscito vittorioso 7-5 6-2 in poco meno di un’ora e mezza di gioco. Nel primo set Fognini ha avuto il merito di recuperare il break di svantaggio proprio nel decimo game, rimettendosi in carreggiata sul 5-5 per poi allungare fino al 7-5. Nel secondo parziale invece l’attuale numero 17 del mondo ha controllato la situazione con maggiore disinvoltura, grazie al break con il quale si è portato subito sul 3-0. Sul 5-2 quindi Fognini ha strappato di nuovo il servizio a Travaglia per il definitivo 6-2 e adesso al secondo turno del torneo di Acapulco se la vedrà con il britannico Cameron Norrie.

(Nella foto Lorenzo Musetti – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “ATP ACAPULCO: GRANDE IMPRESA DI MUSETTI, OK ANCHE FOGNINI”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.