ATP ATLANTA: OK VERDASCO, SUBITO FUORI GARCIA LOPEZ

Lo spagnolo ha battuto in due set Dusan Lajovic, il suo connazionale invece è stato eliminato dall'argentino Zeballos
mercoledì, 3 Agosto 2016

TENNIS – Non sono mancate le sorprese nella seconda giornata del torneo Atp 250 di Atlanta. Sul cemento della capitale della Georgia infatti, è caduto subito Guillermo Garcia Lopez, testa di serie numero 6, battuto in tre set dall’argentino Horacio Zeballos (6-3 6-7 6-4 il punteggio finale) al termine di un match comunque equilibrato.

Dopo aver perso il primo set grazie all’unico break portato a casa da Zeballos, lo spagnolo nel secondo è andato avanti 3-1, e dopo aver visto il suo avversario tornare in partita sul 4-4, sul 6-5 in suo favore ha avuto ben quattro set point (di cui tre consecutivi sullo 0-40) nel dodicesimo game, ma l’argentino è riuscito a salvarsi e a vincere poi il parziale al tie-break, allungando la sfida al terzo e decisivo set.

Garcia Lopez quindi ha avuto subito una palla break per andare sull’1-0 e servizio, ma il primo allungo è riuscito a piazzarlo Zeballos nel quarto game, quando si è portato sul 3-1 lasciando intendere che potesse aver trovato la “zampata” decisiva. Garcia Lopez però non ha mollato, al punto da riuscire a recuperare il break di svantaggio proprio quando il suo avversario serviva per il match sul 5-3, ma dopo il cambio di campo lo spagnolo non è riuscito a sfruttare l’inerzia positiva che si era conquistato, e cedendo ancora una volta la battuta ha lasciato via libera a Zeballos, che ha chiuso i conti sul definitivo 6-4 staccando il pass per il secondo turno.

VERDASCO

Ha confermato il pronostico invece Fernando Verdasco (numero 5 del seeding), che ha battuto in due set (7-6 6-4) Dusan Lajovic. Dopo un primo set molto equilibrato (in cui non si è materializzata nessuna palla break) vinto dallo spagnolo al tie-break 7 punti a 2, nel secondo Verdasco è riuscito a strappare il servizio al suo avversario nel quinto game, confermando poi il break nel gioco successivo per il momentaneo 4-2 in suo favore.

Poi nel settimo game Verdasco si è portato sullo 0-40, assicurandosi tre possibilità di conquistare il doppio break di vantaggio, ma Lajovic è stato capace di recuperare e rimanere in scia sul 4-3. Lo spagnolo però ha continuato a gestire bene i propri turni di battuta, e ha archiviato la vittoria sul definitivo 6-4 tra gli applausi del pubblico statunitense.

ALTRI RISULTATI

Passando poi alle altre partite di giornata, hanno conquistato la qualificazione al secondo turno anche il giovane talento giapponese Yoshihito Nishioka, capace di battere in tre set (6-2 6-7 7-6) Daniel Evans, Julien Benneteau (6-4 6-2 all’australiano John-Patrick Smith) e lo statunitense Bjorn Fratangelo, uscito vittorioso in due set (6-1 7-6) dal match contro l’olandese Igor Sijsling.

Nella foto Fernando Verdasco (www.zimbio.com)

 


Nessun Commento per “ATP ATLANTA: OK VERDASCO, SUBITO FUORI GARCIA LOPEZ”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.