ATP AUCKLAND: SUBITO FUORI SINNER E SONEGO

I due tennisti azzurri sono stati battuti rispettivamente da Benoit Paire e Hubert Hurkacz

TENNIS – Non arrivano buone notizie purtroppo per il tennis maschile azzurro dal torneo Atp 250 di Auckland. Sia Jannik Sinner che Lorenzo Sonego infatti sono stati eliminati al primo turno, anche se il giovane talento altoateasino ha ugualmente mostrato le sue grandi potenzialità.

SONEGO

Il primo a scendere in campo è stato Lorenzo Sonego, che nel primo match in programma allo Stadium ha ceduto in due set (7-5 6-3) a Hubert Hurkacz. L’azzurro nel primo set ha ceduto la battuta proprio nel dodicesimo game, permettendo al suo avversario di mettere in tasca il parziale. mentre nel secondo, dopo aver salvato tre palle break consecutive nel secondo game, ne ha avute altrettante nel gioco successivo ma non è riuscito a strappare il servizio al suo avversario. Hurkacz quindi ha allungato sul 3-1 spostando l’ago della bilancia decisamente dalla sua parte, e dopo aver salvato una palla del possibile contro-break nel nono game, ha conquistato la vittoria sul definitivo 6-3 assicurandosi il passaggio al turno successivo.

SINNER

E’ stato più combattuto invece l’incontro di Jannik Sinner, che dopo aver giocato un match comunque di alto livello è uscito battuto in tre set (6-4 2-6 6-4 il punteggio finale) dal numero 5 del seeding Benoit Paire. Il giovane talento azzurro nel primo set ha pagato a caro prezzo il break ceduto nel terzo game, ma nel secondo ha reagito alla grande giocando un grande tennis con il quale si è rimesso pienamente in partita. Nella terza e decisiva frazione però Sinner è andato subito sotto 2-0, e anche se ha provato a risalire la china procurandosi pure una palla del possibile contro-break nel sesto gioco, alla fine ha dovuto cedere sul definitivo 6-4 e lasciare strada al francese.

ADELAIDE

Spostandoci infine dalla Nuova Zelanda al torneo Atp 250 di Adelaide, sul veloce della città australiana avanzano Sam Querrey, che ha superato in tre set (6-7 6-2 7-6 il punteggio finale) il francese Gregoire Barrere, Jeremy Chardy, uscito vittorioso 6-3 7-5 nel “derby” tutto transalpino con Gilles Simon, e Daniel Evans, protagonista di un netto 6-2 6-4 ai danni dell’argentino Juan Ignacio Londero.

(Nella foto Jannik Sinner – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “ATP AUCKLAND: SUBITO FUORI SINNER E SONEGO”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.