ATP AWARDS: TRIONFO AZZURRO CON BERRETTINI E SINNER

I due azzurri sono stati premiati rispettivamente come "giocatore più migliorato" e "miglior esordiente"

TENNIS – Il già straordinario 2019 del tennis maschile italiano si chiude come meglio non poteva. Matteo Berrettini e Jannik Sinner infatti hanno ricevuto il prestigioso riconoscimento degli Atp Awards, rispettivamente come “Most Improved Player of the Year” e “Newcomer of the Year”. per entrambi si tratta di un premio più che meritato, e se si pensa che a giudicare sono stati gli stessi giocatori del circuito mondiale il valore diventa ancora più grande

Matteo Berrettini, attuale numero 8 del mondo, ha battuto la concorrenza di Medvedev, Tsitsipas e Auger-Aliassime grazie alle eccezionali imprese compiute nel corso del 2019. Ha iniziato la stagione alla posizione numero 54 del ranking Atp e l’ha chiusa con ben 43 vittorie, centrando le semifinali degli Us Open e la storica qualificazione alle Finals di Londra. Jannik Sinner invece ha letteralmente spiccato il volo passando da numero 763 del mondo a fine 2018 a numero 78 grazie alla meravigliosa vittoria alle Next Gen ATP Finals di Milano e agli ottimi risultati ottenuti nel corso della stagione. Il 18enne altoatesino è stato il giocatore più giovane ad entrare nella Top 80 di fine anno da quando Nadal riuscì a fare tanto nell’ormai lontano 2003, e nella sua categoria ha battuto la concorrenza di Felix Auger-Aliassime, Alejandro Davidovich Fokina, Miomir Kecmanovic, Corentin Moutet, Alexei Popyrin, Casper Ruud e Mikael Ymer.

NADAL, FEDERER E MURRAY

Passando poi agli altri premi assegnati, Nadal è stato votato come “Giocatore più sportivo” del circuito ATP (per lui è seconda volta di fila), Roger Federer invece ha vinto per la 17esima volta il premio di “Giocatore preferito dai fans”. Il “Comeback of the Year” è andato poi di diritto allo scozzese Andy Murray, che dopo essere stato ad un passo dal ritiro al termine degli ultimi Australian Open a causa del secondo intervento all’anca, è riuscito a risalire la china trovando la forza di vincere il torneo di Anversa interrompendo il lungo stop di successi che durava ormai da un anno e mezzo.

(Nella foto Matteo Berrettini – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “ATP AWARDS: TRIONFO AZZURRO CON BERRETTINI E SINNER”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.