ATP BARCELLONA: UNO STREPITOSO SINNER BATTE ANCHE RUBLEV

Il giovane talento azzurro è in semifinale dopo aver superato il russo 6-2 7-6
venerdì, 23 Aprile 2021

TENNIS – Ha giocato un altro match straordinario Jannik Sinner al torneo Atp 500 di Barcellona. Non si può definire in altro modo infatti quello che il giovane talento azzurro ha saputo fare anche oggi sulla terra rossa della Catalogna. Dopo il successo di ieri su Roberto Bautista Agut il tennista azzurro ha sconfitto anche un avversario del calibro Andrey Rublev, assicurandosi con pieno merito un posto in semifinale.

Sinner si è imposto 6-2 7-6, confermando il suo incredibile talento e soprattutto l’eccezionale freddezza che sa tirare fuori dal cilindro nei momenti più importanti e delicati della sfida. Dopo un primo set giocato in maniera quasi perfetta infatti, l’azzurro non ha fatto una piega quando sul 4-3 e servizio ha ceduto per la prima volta la battuta permettendo a Rublev di rimettersi in carreggiata sul 4-4. Quindi dopo aver avuto ben tre palle break consecutive sul 5-5 ha saputo mantenere la calma e i nervi saldi, portando a casa il game del 6-6 con grande autorità. Il vero capolavoro però Sinner lo ha fatto nel successivo tie-break, dato che dopo aver vanificato un 4-1 in suo favore con due mini-break di vantaggio, sul 5-6 ha salvato un set-point disegnando il campo con delle traiettorie incredibili, sulle quali il russo non ha potuto fare nulla. E dopo aver conquistato un altro punto sul servizio del suo avversario, ha piazzato un ace che gli ha permesso di vincere a frazione 8 punti a 6, tra gli applausi dei presenti sul campo “Rafa Nadal”. Non ci sono più parole quindi per descrivere quanto sta facendo Jannik Sinner in questi mesi, anche perché battere questo Rublev è un qualcosa di veramente straordinario. E grazie a questa vittoria, oltre ad essere entrato tra i primi quattro del torneo di Barcellona, l’azzurro è già sicuro di salire anche alla posizione numero 18 del ranking mondiale.

(Nella foto Jannik Sinner – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “ATP BARCELLONA: UNO STREPITOSO SINNER BATTE ANCHE RUBLEV”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.