ATP BUDAPEST, BERRETTINI VOLA IN SEMIFINALE

Il tennista azzurro ha superato in tre set Pablo Cuevas grazie ad una prestazione di alto livello. A Barcellona invece avanzano Medvedev e Nishikori

TENNIS – Ha lasciato qualche brivido per il finale, quando è stato costretto a salvare tre palle break che avrebbero potuto rimettere in partita il suo avversario proprio nel game decisivo, ma alla fine Matteo Berrettini ha battuto Pablo Cuevas in tre set (6-3 1-6 6-3) assicurandosi un posto nelle semifinali del torneo Atp 250 di Budapest.

Nel primo set Berrettini è partito fortissimo, salendo velocemente sul 4-0 a suon di colpi vincenti e prime di servizio molto efficaci, e anche se subito dopo ha ceduto uno dei due break di vantaggio ha gestito bene i successivi turni di battuta fino al 6-3 che lo proiettato avanti nel punteggio. Nel secondo parziale però l’azzurro ha accusato un passaggio a vuoto notevole, che ha permesso a Cuevas di aggiudicarsi agevolmente la frazione sul 6-1, ma nel terzo ha ritrovato la prima di servizio e la giusta aggressività in risposta, portandosi velocemente sul 4-1. Berrettini quindi è arrivato senza troppi problemi a servire per il match sul 5-3, ma dal 40-15 ha commesso un paio di errori che hanno ridato fiducia a Cuevas, bravo a procurarsi ben tre palle del possibile 5-4. L’azzurro però è stato bravissimo a servire tre prime a oltre duecento chilometri orari, riuscendo così a salvarsi, e alla terza opportunità ha messo in tasca la vittoria sul definitivo 6-3, grazie ad un altra “bomba” alla battuta che ha messo fuori causa l’uruguaiano. Bella vittoria quindi per Matteo Berrettini, che oltre ad avanzare alle semifinali del torneo ungherese è già certo di scalare diverse posizioni nella classifica mondiale, e chissà che al termine di questa settimana non potrà eguagliare o addirittura ritoccare il suo best-ranking.

ALTRI RISULTATI BUDAPEST

Passando poi agli altri match di quarti di finale giocati oggi nella capitale ungherese, è uscito di scena il numero 2 del seeding Borna Coric, battuto 6-4 7-5 dal serbo Filip Krajinovic, mentre ha superato il turno Pierre-Hugues Herbert dopo il successo abbastanza netto (6-3 6-4) ottenuto ai danni del “padrone di casa” Attila Balazs.

BARCELLONA

Spostandoci infine al torneo Atp 500 di Barcellona, la semifinale della parte bassa del tabellone è Medvedev-Nishikori. Il russo ha battuto Nicolas Jarry 6-3 6-4 grazie ad una prestazione molto solida e convincente, mentre il giapponese ha avuto la meglio sullo spagnolo Roberto Carballes Baena 6-4 7-5 al termine di un incontro più combattuto e tirato. Nella parte alta del tabellone invece

(Nella foto Matteo Berrettini – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “ATP BUDAPEST, BERRETTINI VOLA IN SEMIFINALE”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Ottobre 2019

  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.
  • Che caratteraccio Daniil! Medvedev ha un temperamento a volte iroso che lo rende poco simpatico, ma il suo tennis imprevedibile che non piace agli avversari piace molto al pubblico...
  • Il grande talento di Bianca. La Andreescu è la prima tennista nata nel Terzo Millennio capace di conquistare un titolo Slam. Ci è riuscita agli US Open sulla pericolosissima beniamina di casa Serena Williams.
  • Un secolo di gloria. Lo storico Circolo Canottieri Roma ha compiuto 100 anni e ha festeggiato con una favolosa festa alla quale sono intervenuti 500 soci ed ospiti illustri del mondo sportivo, artistico e culturale. A concludere la serata dei sontuosi fuochi d'artificio.