SINNER DA APPLAUSI A BUDAPEST, FOGNINI FORFAIT A BARCELLONA

Il giovane talento azzurro ha conquistato la prima vittoria in un main-draw Atp, il ligure invece ha alzato bandiera bianca per il problema alla coscia

TENNIS – Non poteva sperare in un esordio migliore nel main-draw di un torneo Atp il giovane talento italiano Jannik Sinner. Sulla terra rossa di Budapest infatti l’azzurro si è qualificato per il secondo turno battendo l’ungherese Mate Valkusz in tre set (6-2 0-6 6-4) centrando così la prima vittoria della carriera tra i “grandi”.

Sinner nel primo set ha giocato un tennis molto solido grazie al quale si è portato addirittura sul 5-0, e dopo aver ceduto uno dei due break di vantaggio ha messo in tasca il parziale sul 6-2 portandosi avanti nel punteggio. Nel secondo parziale però l’azzurro ha accusato un lungo passaggio a vuoto che ha permesso al suo avversario di prendere in mano la situazione, ma dopo il 6-0 subito in maniera quasi repentina Sinner ha avuto il merito di non perdere la testa, a conferma delle sue importanti qualità anche a livello caratteriale. Nel terzo e decisivo set infatti il tennista italiano è andato subito avanti di un break sul 3-0, e nel concitato finale di partita nel quale si sono materializzati ben quattro break consecutivi è stato bravo a ristrappare immediatamente il servizio al sui avversario in entrambe le occasioni (sul 4-3 e sul 5-4) per il definitivo 6-4 che gli ha regalato questa bellissima ed importante vittoria. Ora quindi, al secondo turno del torneo di Budapest, Sinner se la vedrà con il serbo Laslo Djere, numero 33 del mondo che ieri ha eliminato Ernests Gulbis.

BARCELLONA

Passando invece al torneo Atp 500 di Barcellona, è arrivato il forfait di Fabio Fognini, che dopo il problema alla coscia accusato nella finale del torneo di Montecarlo ha provato ad allenarsi senza riuscire però a muoversi come avrebbe voluto. Il ligure ha lasciato strada quindi allo spagnolo Roberto Carballes Baena, che nel match di secondo turno contro il giovane connazionale Nicola Kuhn si è imposto 6-7 6-4 6-2. Spostandoci invece sugli altri risultati di giornata, avanzano nel tabellone catalano anche il giovane talento canadese Felix Auger-Aliassime, che ha superato Malek Jaziri 6-3 7-6, David Ferrer, protagonista di un successo molto netto (6-3 6-1 il punteggio finale in suo favore) ai danni di Lucas Pouille, e Daniil Medvedev, uscito vittorioso in tre set (6-3 2-6 6-1) contro Albert Ramos-Vinolas.

(Nella foto Jannik Sinner – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “SINNER DA APPLAUSI A BUDAPEST, FOGNINI FORFAIT A BARCELLONA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di mAGGIO 2019

  • Serena vede "rosso". Al Foro Italico si è ritirata inaspettatamente per un risentimento al ginocchio, ma "Little Sister" non si arrende e ora punta diritta verso il Roland Garros.
  • Federer torna sulla terra. Anche Roma è rientrata nella programmazione di "King Roger" in vista del French Open. A seguito della sua partecipazione, la Fit ha addirittura aumentato il prezzo dei biglietti!
  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.