ATP CORDOBA: SUBITO FUORI CECCHINATO E GAIO

I due azzurri sono stati battuti rispettivamente dall'argentino Juan Ignacio Londero e dallo spagnolo Pedro Martinez

TENNIS – Non sono arrivate buone notizie per il tennis maschile italiano dal torneo Atp 250 di Cordoba. Sulla terra rossa della città argentina infatti sia Marco Cecchinato che Federico Gaio nella notte sono stati eliminati al primo turno.

CECCHINATO

Il tennista palermitano non ha avuto un sorteggio facile, visto che ha dovuto vedersela con il campione in carica Juan Ignacio Londero, e alla fine è uscito dal campo sconfitto in due set (6-2 7-5 il punteggio finale). Nel primo parziale Cecchinato non è riuscito ad entrare in partita. Ha ceduto il servizio nel terzo game e non ha poi trovato la forza di risalire la china. Anzi, Londero ha piazzato un altro break nel settimo gioco e dopo il cambio di campo ha messo in tasca agevolmente la frazione sul 6-2. Nel secondo set quindi l’azzurro ha provato a reagire, e quanto meno ha servito bene fino al 5-5, ma nell’undicesimo game ha avuto un altro leggero passaggio a vuoto che che gli è costato il decisivo break del 5-6. A quel punto quindi Londero ha sfruttato l’occasione per assicurarsi il passaggio del turno sul definitivo 7-5, e Cecchinato non ha potuto fare altro che accettare la sconfitta sapendo di aver fatto troppo poco soprattutto in risposta.

GAIO

E’ andata male poi anche a Federico Gaio, entrato nel tabellone principale come “lucky-loser” e opposto allo spagnolo Pedro Martinez nel suo match di primo turno. L’azzurro ha lottato con grande determinazione, ma è stato battuto in tre set (4-6 6-3 6-4 il punteggio finale), al termine di un incontro in cui alla lunga ha commesso qualche errore in più rispetto al suo avversario. Il rimpianto maggiore naturalmente è quello di non aver capitalizzato il vantaggio di un set, poi però Martinez è stato bravo a spostare l’inerzia della sfida dalla sua parte e per Gaio non c’è stato nulla da fare.

(Nella foto Marco Cecchinato – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “ATP CORDOBA: SUBITO FUORI CECCHINATO E GAIO”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Ottobre 2019

  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.
  • Che caratteraccio Daniil! Medvedev ha un temperamento a volte iroso che lo rende poco simpatico, ma il suo tennis imprevedibile che non piace agli avversari piace molto al pubblico...
  • Il grande talento di Bianca. La Andreescu è la prima tennista nata nel Terzo Millennio capace di conquistare un titolo Slam. Ci è riuscita agli US Open sulla pericolosissima beniamina di casa Serena Williams.
  • Un secolo di gloria. Lo storico Circolo Canottieri Roma ha compiuto 100 anni e ha festeggiato con una favolosa festa alla quale sono intervenuti 500 soci ed ospiti illustri del mondo sportivo, artistico e culturale. A concludere la serata dei sontuosi fuochi d'artificio.