ATP CUP: SERBIA OK, LA SPAGNA SI SALVA AD UN PASSO DAL BARATRO

La Serbia si impone sul Canada nonostante un grande Shapovalov, Nadal perde in singolare ma salva la Spagna nel doppio decisivo

Tennis. Novak Djokovic ha trascinato la Serbia in semifinale all’ATP Cup, sudando però più del previsto per battere il canadese Denis Shapovalov grazie allo score di 4-6 6-1 7-6(4) a Sydney.

“È stata una partita fantastica. Una delle partite più equilibrate che abbia mai giocato contro Denis. È stata una partita molto dura. Ha giocato in maniera fantastica, molto aggressiva, ha servito alla grande. Abbiamo combattuto entrambi fino all’ultimo punto”, ha detto l’ex numero 1 del mondo.

In precedenza, Dusan Lajovic aveva fatto un sol boccone di Felix Auger-Aliassime, ancora molto lontano dal top della forma dopo i problemi fisici degli ultimi mesi. Ad attendere la Serbia ci sarà la Russia di Daniil Medvedev e Karen Khachanov.

Grandissime emozioni anche nell’ultimo quarto di finale tra Spagna e Belgio. Alla prevedibile affermazione di Roberto Bautista Agut, ha infatti risposto uno strepitoso David Goffin, capace di sconfiggere Rafael Nadal per 6-4 7-6(3) in un match perfetto.

Il 19 volte campione Slam è tornato in campo per il doppio, dove – insieme a Pablo Carreno Busta – hanno avuto la meglio su Sander Gille/Joran Vliegen con il risultato di 6-7(7) 7-5 10-7.

“Venendo da Perth non avevamo molto tempo per adattarci e oggi le condizioni erano molto pesanti con l’umidità. Siamo super felici di essere in semifinale “, ha detto Nadal. Le ‘Furie Rosse’ affronteranno i padroni di casa dell’Australia per un posto in finale.


Nessun Commento per “ATP CUP: SERBIA OK, LA SPAGNA SI SALVA AD UN PASSO DAL BARATRO”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.