ATP DOHA: RUBLEV VINCE IL TERZO TITOLO IN CARRIERA

A Doha arriva il terzo titolo in carriera per Rublev, che entra anche nel club dei Top 20

Tennis. Andrey Rublev non avrebbe potuto chiedere un inizio migliore della sua stagione. Il giovane russo ha vinto il suo terzo titolo ATP al Qatar ExxonMobil Open di Doha piegando 6-2 7-6(3) il francese Corentin Moutet.

“È fantastico. Sono sempre davvero felice di giocare qui. Mi piace sempre trascorrere del tempo qui e vincere finalmente il titolo è qualcosa di speciale per me”, ha detto Rublev. “È un fantastico inizio di stagione per me e spero di riuscire a mantenere questo livello”.

Rublev ha continuato la sua buona tradizione con questo torneo, con un record di nove vittorie e due sconfitte. Il 22enne moscovita è il terzo campione più giovane nella storia del torneo dopo Andy Murray (2008-2009). Si unisce inoltre a Nikolay Dayvdenko (2010) come unico russo a prevalere in questo evento.

“Purtroppo stasera non sono riuscito a vincere perché l’avversario era troppo forte. Ma lo ricorderò per tutta la vita “, ha detto Moutet.

Grazie al successo odierno, Rublev farà il suo debutto nella Top 20 e Moutet entrerà per la prima volta in Top 75.

“C’è ancora molto su cui lavorare, ma sono felice di diventare uno dei 20 migliori giocatori al mondo”, ha aggiunto Rublev. “Penso che questa sia un buon momento per me, anche se ho ancora molto margine per migliorare. Voglio provare ad arrivare al massimo e poi vedremo cosa succederà.”

ATP Doha, finale:

[2] A. Rublev b. [Q] C. Moutet 6-2 7-6(3)


Nessun Commento per “ATP DOHA: RUBLEV VINCE IL TERZO TITOLO IN CARRIERA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.