DUBAI: BERRETTINI SUBITO KO, AVANZA TSITSIPAS

Il tennista azzurro è stato battuto in tre set da Denis Kudla e insieme a lui esce subito di scena anche la testa di serie numero 3 Marin Cilic. Vince invece il greco contro Ebden
martedì, 26 Febbraio 2019

TENNIS – Ha giocato un incontro di buon livello, ma alla fine Matteo Berrettini ha finito con il pagare a caro prezzo un paio di sbavature che gli sono costate l’eliminazione al primo turno al torneo Atp 500 di Dubai. Il tennista italiano infatti, dopo aver vinto il primo parziale con disinvoltura, ha ceduto a Denis Kudla in tre set (2-6 7-5 7-5 il punteggio finale in favore dello statunitense) al termine di una sfida in cui gli è mancato solamente l’allungo decisivo.

Nel primo set l’azzurro ha avuto una partenza fulminante, visto che ha infilato un parziale di dodici punti a zero con il quale si è portato velocemente sul 3-0, e nei successivi turni di battuta ha gestito la situazione senza problemi continuando a giocare un tennis molto solido. Berrettini ha concesso solo due punti durante i propri game al servizio, mettendo a segno nel quinto e nel settimo gioco anche quattro ace, e grazie al secondo break ottenuto nell’ottavo game ha messo in tasca il parziale sul 6-2 portandosi avanti nel punteggio. Nel secondo set poi entrambi i giocatori hanno gestito senza problemi i rispettivi turni di battuta fino al 5-5, ma nell’undicesimo game Berrettini ha accusato un passaggio a vuoto che ha pagato a caro prezzo, dato che ha concesso a Kudla il break del 6-5 con il quale lo statunitense ha poi portato a casa la frazione sul 7-5, grazie ad un altro game al servizio gestito con grande concretezza.

Nel terzo e decisivo set quindi la musica non è cambiata, con Berrettini in pieno controllo dei propri turni di battuta così come il suo avversario fino al 5-5, ma anche stavolta, purtroppo per lui, ha avuto un breve black-out proprio nell’undicesimo gioco, e dopo aver ceduto la battuta non è riuscito a risalire la china permettendo così a Kudla di assicurarsi la Vittoria sul definitivo 7-5.

ALTRI RISULTATI DUBAI

Passando poi agli altri incontri di primo turno disputati oggi a Dubai, esce subito di scena Marin Cilic (testa di serie numero 3), battuto da un Gael Monfils in giornata di grazia che, dopo aver vinto il primo set 6-3 e aver ceduto il secondo 6-4, ha giocato una terza frazione a dir poco straordinaria imponendosi con un perentorio e inatteso 6-0 che ha tramortito il croato. Non ha avuto troppi problemi invece Kei Nishikori (testa di serie numero uno), che ha superato Benoit Paire 6-4 6-3 piuttosto agevolmente, mentre ha dovuto cedere un set a Matthew Ebden Stefanos Tsitsipas prima di centrare il passaggio al secondo turno (6-4 3-6 6-3 il punteggio finale in favore del greco).È stato eliminato invece, a sorpresa, il numero 8 del seeding Daniil Medvedev, sconfitto in due set (6-3 6-3) da Ricardas Berankis, insieme al quale ha staccato il biglietto per il secondo turno anche Thomas Berdych, che ha battuto il bielorusso Ilya Ivashka 6-4 4-6 7-6 al termine di un incontro equilibrato e combattuto.

(Nella foto Matteo Berrettini – www.zimbio.com)

 


Nessun Commento per “DUBAI: BERRETTINI SUBITO KO, AVANZA TSITSIPAS”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.