ATP DUBAI: FEDERER BATTE YOUZHNY, SEPPI CEDE A GASQUET

Tutti i risultati degli incontri odierni di primo turno del torneo ATP500 di Dubai
martedì, 24 Febbraio 2015

Tennis. Al “via” il “Dubai Duty Free”, torneo ATP da 500 punti, e all’esordio è subito sceso in campo Roger Federer, che non giocava partite ufficiali dall’eliminazione subita da Andreas Seppi agli ultimi Australian Open.

Il campione elvetico, che difende il successo dell’edizione 2014, si è imposto sul russo Mikahil Youzhny con il netto punteggio di 6-3 6-1 dopo appena 56 minuti di gioco: il russo, oltre alla scarsa percentuale di prime in campo, non ha saputo tenere testa ad un Federer apparso estremamente positivo nonostante l’incognita data dal lungo stop dai tornei ufficiali, a detta sua il più lungo da molti mesi.

Esce sconfitto, invece, l’azzurro Andreas Seppi, proprio lui che aveva eliminato Federer poche settimane fa: l’altoatesino ha ceduto in tre set al francese Richard Gasquet, fuori dalla lista delle teste di serie dopo un 2014 tutt’altro che positivo. Dopo un primo set terminato 6-4 per il transalpino, Seppi è riuscito a rispondere colpo su colpo ai vari tentativi del suo avversario di chiudere il match, riuscendo dapprima a conquistare il tie-break e poi a conquistare il parziale per 7-1 nell’ultimo decisivo game. Il terzo set viaggia tra break e contro break, con Gasquet che rischia non poco ma riesce alla fine a compiere l’accelerazione decisiva dal 4-4, raggiungendo il 6-4 che gli vale gioco, partita e incontro.

Negli altri incontri di giornata spicca il successo dell’inossidabile uzbeko Denis Istomin, 28enne N.65 del mondo, il quale ha avuto la meglio su Ernests Gulbis, N.14 del mondo che non riesce a ritrovare il suo tennis più brillante da diverse uscite, come si è potuto notare dalle tante eliminazioni al primo turno subite negli ultimi mesi.

E’ stata una semplice formalità la vittoria del portoghese Joao Sousa, sempre più incisivo sull’asfalto, che si è sbarazzato facilmente della wild card irlandese James McGee, la cui partecipazione è stata propiziata dai buoni rapporti tra la federazione ospitante e quella irlandese. Passa al secondo turno anche Andrey Golubev, giustiziere del qualificato francese Fabrice Martin che nella giornata di ieri aveva sconfitto nell’ultimo turno di qualificazione il croato Borna Coric.


Nessun Commento per “ATP DUBAI: FEDERER BATTE YOUZHNY, SEPPI CEDE A GASQUET”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.