ATP, PRIMO TURNO A STOCCARDA E HERTOGENBOSCH

E' iniziata la stagione sull'erba in Germania e in Olanda. Buona la prima per Philipp Kohlschreiber a Stoccarda. A Hertogenbosh ha ottenuto il pass Vasek Pospisil
lunedì, 8 Giugno 2015

Il più veloce manto tennistico che imprime alla palla un rimbalzo molto breve e che non permette molti scambi da fondo. Parliamo del campo in erba, la più classica delle superfici di questo sport. Quest’anno la stagione sul verde è iniziata, per il circuito Atp, dai tornei di Stoccarda e di Hertogenbosch dove oggi si è giocato il primo turno.

In Olanda ha ben impressionato Vasek Pospisil, eliminato ai quarti di finale lo scorso anno, che ha infranto una lunga serie di sconfitte (4), battendo in due set (6-3 6-4) Marinko Matosevic. L’australiano ha confermato, ancora una volta, un inizio di stagione davvero deludente, basti pensare che l’ultima vittoria risale al 23 febbraio ad Acapulco. Il canadese invece al prossimo turno affronterà Gilles Muller che in poco meno di un’ora si è liberato di Marsel Ilhan.

Per quanto riguarda il giocatore di casa, Robin Haase ha conquistato il pass per il turno successivo sconfiggendo Blaz Kavcic con il punteggio di 6-2 7-5. Adesso dovrà vedersela con il vincente della sfida tra Verdasco e Gimeno-Traver. Match un po’ più complicato è stato quello di Marius Copil. Dopo quasi due ore di gioco il rumeno ha superato Janko Nieminen con il risultato di 6-3 2-6 6-4. Per quanto riguarda le qualificazioni hanno ottenuto l’accesso al tabellone principale anche Marco Chiudinelli, Nicolas Mahut, Tatsuma Ito e Illja Marchenko.

A Stoccarda invece lo svolgimento delle partite è stato condizionato dalla pioggia. Nonostante i ritardi però si è giocato. Il match più atteso della giornata era sicuramente quello tra Philipp Kohlschreiber e Aleksandr Dolgopolov. Il tedesco si è imposto nettamente con un inappellabile 6-3 6-3. Hanno vinto il turno di qualificazione anche Dustin Brown e le sue amate trecce rasta. Il tennista di origini giamaicane sull’erba si è sempre esaltato e ha spesso divertito il pubblico. Tuttavia oggi si è dovuto impegnare non poco contro il connazionale Michael Berrer. Il numero 104 del mondo ne è però uscito vincitore con il punteggio di 6-4 7-6. Negli altri incontri hanno vinto l’ultimo turno delle qualificazioni anche Misha Zverev, Peter Gojowczyk che hanno eliminato rispettivamente Matthias Bachinger e Filip Krajinovic.


Nessun Commento per “ATP, PRIMO TURNO A STOCCARDA E HERTOGENBOSCH”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.