ATP EASTBOURNE, FABBIANO E’ AI QUARTI

Il tennista azzurro ha battuto 7-6 7-6 il numero 30 del mondo Laslo Djere. A Wimbledon invece Arnaboldi e Caruso sono al turno decisivo delle qualificazioni

TENNIS – Sembra averci preso gusto Thomas Fabbiano dopo il ritorno alla vittoria di ieri al torneo Atp 250 di Eastbourne. Nel match di oggi infatti il tennista azzurro ha battuto il numero 30 del mondo Laslo Djere 7-6 7-6 e si è guadagnato l’accesso ai quarti di finale.

Fabbiano ha giocato con grande determinazione, riuscendo nel primo parziale a risalire la china dopo che Djere si era portato a servire per il set sul 6-5 in suo favore, ma il vero capolavoro, dopo aver portato a casa il successivo tie-break 7 punti a 5, lo ha compiuto nella seconda frazione, rimontando addirittura da 1-5 e 40-15 e servizio per il serbo. Da quel momento Fabbiano ha dato vita ad una reazione da applausi, con la quale si è rimesso in carreggiata sul 5-5, e nel tie-break giocato poco dopo ha messo in campo una ferocia agonistica ancora maggiore trovando la forza di aggiudicarselo 8 punti a 6, tra gli applausi del pubblico presente. Dopo il successo di ieri su Ward quindi, quello di oggi rappresenta una iniezione di fiducia ancora più importante per il trentenne di San Giorgio Jonico.

QUALIFICAZIONI WIMBLEDON

Spostando l’attenzione invece sulle qualificazioni di Wimbledon, arrivano bune notizie per Andrea Arnaboldi e Salvatore Caruso, entrambi al turno decisivo nel quale si giocheranno un posto nel tabellone principale dello Slam londinese. Arnaboldi ha battuto il giapponese Hiroki Moriya in tre set (6-7 6-4 6-2 il punteggio finale) e Caruso ha avuto la meglio sull’australiano John-Patrick Smith anche lui in rimonta 3-6 6-3 6-4: ora i due per accedere al main-draw se la vedranno rispettivamente con il russo Evgeny Karlovskiy (24enne numero 217 del mondo) e con il canadese Brayden Schnur (23enne numero 114 della classifica mondiale). Avanza al secondo match poi Stefano Napolitano, che ha sconfitto l’altro giapponese Yuichi Sugita 6-4 3-6 6-4, mentre è andata male, purtroppo, a Gianluca Mager, superato 6-3 6-4 dal francese Enzo Couacaud.

(Nella foto Thomas Fabbiano – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “ATP EASTBOURNE, FABBIANO E' AI QUARTI”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Ottobre 2019

  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.
  • Che caratteraccio Daniil! Medvedev ha un temperamento a volte iroso che lo rende poco simpatico, ma il suo tennis imprevedibile che non piace agli avversari piace molto al pubblico...
  • Il grande talento di Bianca. La Andreescu è la prima tennista nata nel Terzo Millennio capace di conquistare un titolo Slam. Ci è riuscita agli US Open sulla pericolosissima beniamina di casa Serena Williams.
  • Un secolo di gloria. Lo storico Circolo Canottieri Roma ha compiuto 100 anni e ha festeggiato con una favolosa festa alla quale sono intervenuti 500 soci ed ospiti illustri del mondo sportivo, artistico e culturale. A concludere la serata dei sontuosi fuochi d'artificio.