ATP FINALS: ALEXANDER ZVEREV SUPERA NADAL

Il tedesco si è imposto con un netto 6-2 6-4 grazie ad una prestazione di altissimo livello
lunedì, 11 Novembre 2019

TENNIS – E’ stato un Alexander Zverev praticamente perfetto quello che questa sera ha battuto Rafa Nadal nel match serale in programma oggi alle Atp Finals di Londra. Il tedesco si è imposto con un netto 6-2 6-4 grazie ad una prestazione a dir poco impressionante e guida adesso il gruppo “Agassi” insieme a Stefanos Tsitsipas.

Per Zverev si è trattato della prima vittoria in carriera contro Nadal dopo la striscia di cinque sconfitte consecutive la quale si presentava in campo stasera. E non poteva scegliere momento migliore per sfatare questo tabù, anche perché quello ottenuto alla O2 Arena è stato un successo ampiamente meritato. C’è da capire naturalmente quanto la condizione di Rafa Nadal fosse condizionata dal problema agli addominali che lo ha costretto una settimana fa a ritirarsi da Parigi Bercy, ma l’ottima impressione lasciata da Zverev rimane certamente negli occhi di tutti, e la solidità mostrata questa sera è sicuramente di altissimo livello. Non a caso il tedesco non ha concesso alcuna palla break nell’intero arco della partita, ha servito con ottime percentuali di prime palle e ha spesso conquistato il punto anche sulla diagonale del rovescio sul dritto di Nadal, cosa rarissima da vedere contro l’attuale numero uno del mondo. Zverev quindi apre le sue Atp Finals come meglio non avrebbe potuto, e domani contro Tsitsipas si gioca una bella fetta di qualificazione alle semifinali, mentre Nadal, nella rivincita della finale degli Us Open, deve assolutamente battere Daniil Medvedev per sperare ancora di passare il turno.

(Nella foto Alexander Zverev – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “ATP FINALS: ALEXANDER ZVEREV SUPERA NADAL”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.