ATP FINALS, FEDERER LIQUIDA THIEM E SI RILANCIA

Il tennista svizzero ha superato l'austriaco con un netto 6-2 6-3 e si giocherà la qualificazione alle semifinali nel match con Kevin Anderson

TENNIS – Voleva riscattare l’inattesa sconfitta della prima giornata delle sue Atp Finals 2018 patita contro Kei Nishikori, e stasera Roger Federer ci è riuscito in pieno. Nel match serale della sessione serale del “Gruppo Hewitt” infatti lo svizzero ha liquidato Dominic Thiem con un perentorio 6-2 6-3, grazie ad una prestazione di alto livello con la quale ha dominato fin dalle prime battute.

Federer ha servito con ottime percentuali di prime palle nell’arco dell’intero incontro, concedendo solo le briciole al suo avversario nell’ora e poco più di gioco in cui è rimasto in campo. Basti pensare che Thiem non solo non ha avuto alcuna palla break a disposizione, ma addirittura non è mai riuscito nemmeno ad andare ai vantaggi durante i turni di battuta dell’elvetico, subendo poi costantemente la grande pressione che Federer gli ha sempre messo addosso in risposta. Fin dai primi game lo svizzero ha cercato di accorciare tantissimo gli scambi, e ci è riuscito alla perfezione sfruttando al meglio le sue prime di servizio, impedendo a Thiem di trovare il proprio ritmo da fondo campo e trovando con grande continuità l’uno-due che ha mandato completamente in confusione l’austriaco.

Grazie a due break ottenuti in ogni parziale quindi Federer ha messo in tasca la vittoria con grande disinvoltura, tra gli applausi del pubblico entusiasta della O2 Arena che ha potuto vedere un giocatore del tutto diverso rispetto a quello dell’esordio con Nishikori, e nell’ultimo match con Kevin Anderson lo spettacolo sarà certamente assicurato, visto che la qualificazione alle semifinali non è ancora certa nemmeno per il sudafricano nonostante le due vittorie su due ottenute in questo Round Robin. In più, si tratterà della rivincita dell’incredibile match dei quarti di finale di Wimbledon giocato qualche mese fa, e con queste premesse le emozioni saranno naturalmente tantissime così come altissima sarà la posta in palio.

(Nella foto Roger Federer – www.zimbio.com)

 


Nessun Commento per “ATP FINALS, FEDERER LIQUIDA THIEM E SI RILANCIA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Novembre 2018

  • Naomi incanta. Di cognome fa Osaka, esattamente come la città che le ha dato i natali, ed è un riuscitissimo incrocio di razze dato che la madre è giapponese e il padre haitiano. I fans e gli sponsor impazziscono per lei, che ormai naviga stabilmente tra le top-five.
  • La Davis che verrà. In attesa dell'atto finale della Coppa 2018 tra Francia e Croazia, vi raccontiamo tutti i cambiamenti che il prossimo anno rivoluzioneranno il torneo a squadre più prestigioso del tennis.
  • Attenti a quell'aussie! Si chiama John Millman e finché non ha battuto Roger Federer sul palcoscenico degli US Open era sconosciuto ai più. Il 29enne di Brisbane è infatti sbocciato in ritardo a causa di una lunga serie di infortuni.