ATP FINALS: NADAL INDOMITO, MEDVEDEV SI BUTTA VIA

Ad un passo dalla sconfitta e dall’eliminazione, Nadal mostra ancora una volta il suo carattere indomito. Medvedev quasi fuori
mercoledì, 13 Novembre 2019

Tennis. Rafael Nadal ha dimostrato ancora una volta che non potrà mai essere dato per spacciato. Sotto 1-5 con match point a sfavore, lo spagnolo ha reagito fino a completare un incredibile rimonta ai danni di Daniil Medvedev. 6-7(5) 6-3 7-6(4) il punteggio conclusivo dopo quasi tre ore.

“Sono stato molto fortunato”, ha detto Nadal subito dopo la fine dell’incontro. “Mi dispiace per Daniil. È una sconfitta dura. Stava giocando molto meglio di me nel terzo set.

So per esperienza personale quanto sia difficile chiudere le partite, soprattutto quando hai due break e ne perdi uno. Sul 5-3 ho iniziato a pensare di avere una chance.”

La vittoria insperata ottenuta oggi consente al maiorchino di rimanere in corsa per un posto in semifinale, oltre a costringere Novak Djokovic a vincere il titolo per chiudere il 2019 in vetta al ranking mondiale.

Il russo non è ancora certo dell’eliminazione, ma il passaggio del turno è ora legato ad una improbabile combinazione di risultati. Per il moscovita si tratta della terza sconfitta in altrettanti scontri diretti con Nadal, un’ulteriore beffa dopo quella rimediata in finale agli US Open.

Stasera andrà in scena la sfida tra Stefanos Tsitsipas e Alexander Zverev, utile a stabilire il leader del gruppo ‘Andre Agassi’. In caso di vittoria del tedesco, quello tra il greco e Nadal diventerebbe un autentico spareggio per la semifinale venerdì sera.


Nessun Commento per “ATP FINALS: NADAL INDOMITO, MEDVEDEV SI BUTTA VIA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.