ATP FINALS, THIEM DISTRUGGE NISHIKORI E SPERA ANCORA

Il tennista austriaco ha liquidato il giapponese con un netto 6-1 6-4, portando a casa una vittoria che consegna la qualificazione aritmetica a Kevin Anderson ancor prima di scendere in campo con Federer

TENNIS – Aveva l’obbligo di vincere e sperare, e per lo meno il suo dovere Dominic Thiem oggi pomeriggio lo ha fatto, tenendo vive le speranze di qualificazione alle semifinali delle ATP Finals. Grazie al netto successo ottenuto oggi con il punteggio di 6-1 6-4 ai danni di Kei Nishikori nel match che ha aperto la terza giornata del “Gruppo Hewitt” infatti, l’austriaco, numero 8 del ranking mondiale, ha centrato la sua prima vittoria in assoluto alla O2 Arena di Londra in tre partecipazioni, riuscendo così almeno a restare in gioco in vista del match serale tra Federer e Anderson, a questo punto già qualificato per le semifinali proprio in virtù di questo risultato.

Lo svizzero, in ogni caso, resta in favorito per accompagnare il finalista dell’ultimo Wimbledon in semifinale: per centrare l’impresa infatti gli basterà non perdere due set a zero, anche se in quel caso si andrebbe comunque al conteggio dei game vinti con Thiem e Nishikori, con il giapponese praticamente già tagliato fuori dalla conta dopo le disastrose sconfitte rimediate oggi e due giorni fa. Incredibile quindi quanto accaduto a Nishikori, rientrato nella Top Ten del Ranking Atp (è attualmente numero 9 del mondo) ad inizio novembre dopo ben 14 mesi, e capace di racimolare appena sei game tra il secondo e il terzo incontro disputati in questa edizione delle Finals dopo aver battuto all’esordio niente meno che Roger Federer. Troppo netta infatti è stata la superiorità di Thiem nell’intero arco dell’incontro giocato oggi, soprattutto da fondo campo, e la facilità con la quale l’austriaco è riuscito ad incanalare dalla propria parte la sfida, anche grazie ai tanti errori commessi dal giapponese (compresi alcuni doppi falli molto pesanti) ha stupito certamente anche il pubblico londinese, che si aspettava invece una “battaglia” del tutto diversa viste le caratteristiche tecniche e temperamenti dei due giocatori in campo.

(Nella foto Dominic Thiem – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “ATP FINALS, THIEM DISTRUGGE NISHIKORI E SPERA ANCORA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Novembre 2018

  • Naomi incanta. Di cognome fa Osaka, esattamente come la città che le ha dato i natali, ed è un riuscitissimo incrocio di razze dato che la madre è giapponese e il padre haitiano. I fans e gli sponsor impazziscono per lei, che ormai naviga stabilmente tra le top-five.
  • La Davis che verrà. In attesa dell'atto finale della Coppa 2018 tra Francia e Croazia, vi raccontiamo tutti i cambiamenti che il prossimo anno rivoluzioneranno il torneo a squadre più prestigioso del tennis.
  • Attenti a quell'aussie! Si chiama John Millman e finché non ha battuto Roger Federer sul palcoscenico degli US Open era sconosciuto ai più. Il 29enne di Brisbane è infatti sbocciato in ritardo a causa di una lunga serie di infortuni.