ATP FINALS: THIEM FA FUORI IL CAMPIONE USCENTE ZVEREV

Il giocatore austriaco raggiungere Tsitsipas in finale a Londra, battuto in due set il campione uscente Alexander Zverev
sabato, 16 Novembre 2019

Tennis. Dominic Thiem ha confermato oggi quanto fatto intravedere nel Round Robin delle Nitto ATP Finals, dove si era tolto lo sfizio di battere in sequenza Roger Federer e Novak Djokovic.

L’austriaco è così diventato l’ottavo giocatore capace di sconfiggere i due mostri sacri nello stesso evento.

Il quinto favorito del seeding ha liquidato in semifinale il campione uscente Alexander Zverev con il risultato di 7-5 6-3 in un’ora e 35 minuti di gioco. Per il pupillo di Nicolas Massu si tratta della sesta affermazione in otto scontri diretti con il tedesco.

Zverev ha servito in maniera molto costante, mettendo in campo il 75% di prime. Thiem si è rivelato più solido nei momenti importanti, ottenendo due break chirurgici e soprattutto annullando tutte e quattro i break point fronteggiati nel corso del match.

“Questo è solo un grande, grande sogno che diventa realtà per me”, ha detto Thiem. “È irreale per me.” Davvero un bellissimo modo per concludere la stagione migliore di tutta la sua carriera.

Ad attenderlo in finale domani c’è Stefanos Tsitsipas, giustiziere di Roger Federer questo pomeriggio. Dominic è avanti 4-2 nel bilancio degli head-to-head, oltre ad essersi aggiudicato l’unico precedente disputato nel 2018 in finale a Pechino.

L’importanza della posta in palio giocherà un ruolo decisivo nell’economia della sfida, trattandosi di una prima volta per entrambi i giocatori. Sarà interessante vedere chi dei due reggerà meglio la pressione nel meraviglioso scenario della O2 Arena di Londra.


Nessun Commento per “ATP FINALS: THIEM FA FUORI IL CAMPIONE USCENTE ZVEREV”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.