ATP FINALS: “TORINO E L’ITALIA FARANNO UN GRANDE LAVORO”

Si è svolta oggi al grattacielo di Intesa Sanpaolo la presentazione ufficiale dell'evento in programma dal 14 al 21 novembre
giovedì, 14 Gennaio 2021

TENNIS – Con la conferenza stampa di presentazione dell’evento e con i primi due tornei ATP del nuovo anno è materialmente partita la “Race to Turin”, la corsa verso le Nitto ATP Finals 2021 che dal 14 al 21 novembre prossimi vedranno sfidarsi al Pala Alpitour di Torino gli otto migliori giocatori e le otto migliori coppie della stagione. Sarà la prima delle cinque occasioni nelle quali l’avveniristico impianto torinese, inaugurato in occasione delle Olimpiadi Invernali 2006, ospiterà il più importante evento tennistico indoor del mondo.

La Federazione Italiana Tennis decise nel novembre del 2018 di partecipare alla sfida per ottenere l’assegnazione delle ATP Finals 2021-2025, vincendola il 24 aprile 2019, quando la rosa delle città candidate si era ristretta a 5 dalle 40 iniziali. In tv il torneo sarà visibile in 175 Paesi, per un’audience potenziale di 95 milioni di tele-spettatori per edizione. In Italia verrà trasmesso integralmente da Sky Sport, mentre la Rai mostrerà in diretta e in chiaro un match al giorno durante la fase eliminatoria, più una semi-finale e la finale.

BINAGHI E GAUDENZI

“Ho definito nella prima conferenza stampa – ha dichiarato il presidente della Fit Angelo Binaghi – una congiuntura astrale quello che è successo. Una cosa che succede una volta ogni mille anni. Se poi vogliamo descriverla in modo diverso per contestualizzare questa splendida giornata, possiamo dire che abbiamo scalato l’Everest. eravamo il gruppo più debole ai nastri di partenza. Durante la scalata abbiamo avuto accanto Governo, Regione, Comune, ma eravamo pur sempre la Federazione Italiana Tennis con le istituzioni del Paese accanto. Siamo arrivati in vetta con l’istituzione finanziaria più grande del nostro Paese. Oggi, possiamo dire che in vetta all’Everest c’è l’Italia. Grazie a Intesa Sanpaolo sentiamo di avere tutta l’Italia con noi”. Grande entusiasmo poi è stato espresso anche dal presidente dell’Atp Andrea Gaudenzi: “La passione e l’entusiasmo di questo team hanno fatto la differenza. Torino, il Piemonte, l’Italia, faranno un grande lavoro. Vogliamo avere un evento con una grande risposta dei fan e il fatto che ci siano giocatori italiani in crescita è sicuramente un altro fattore importante”.

PREVENDITA

Le Nitto ATP Finals 2021 si disputeranno in 15 sessioni di gioco, di cui 8 pomeridiane e 7 serali. Dallo scorso 30 novembre 2020 è possibile acquistare biglietti per le singole sessioni e abbonamenti per l’intera manifestazione sul web, all’indirizzo tickets.NittoATPFinals.com o tramite il circuito Ticketone. Sono stati già venduti oltre 40mila dei potenziali 180mila biglietti disponibili.

(Nella foto Andrea Gaudenzi e Angelo Binaghi- Sposito)


Nessun Commento per “ATP FINALS: "TORINO E L'ITALIA FARANNO UN GRANDE LAVORO"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.