ATP FINALS: TSITSIPAS MAESTRO, THIEM CEDE AL FOTOFINISH

Il 21enne greco diventa il più giovane a vincere il Master dal 2001, beffato Thiem al fotofinish. Va in archivio uno splendido torneo

Tennis. Stefanos Tsitsipas ha conquistato il titolo più importante della sua carriera domenica, passando in dodici mesi dal titolo alle Next Gen Finals di Milano a quelle delle Nitto ATP Finals di Londra.

Il sesto favorito del seeding ha sconfitto Dominic Thiem con il risultato 6-7(6) 6-2 7-6(4) dopo oltre due ore e mezza di battaglia alla O2 Arena. A 21 anni e tre mesi, Tsitsipas diventa il più giovane campione delle Nitto ATP Finals dal trionfo di Lleyton Hewitt (20) nel 2001 a Sydney.

“Non ho idea di come abbia fatto a giocare così bene nel secondo set”, ha dichiarato Tsitsipas. “[Il supporto della folla] è stato semplicemente fenomenale, avevo un esercito simile dietro di me mentre ero in campo. Mi danno così tanta energia. Mi danno la convinzione di poter ottenere le cose che voglio raggiungere in campo.

Mi motivano. Mi danno così tanta energia in generale e la adoro. Vorrei ringraziare ogni singolo fan che è venuto qui per supportarmi oggi con le bandiere greche.”

Questo è il quarto anno consecutivo in cui a vincere il Master è un giocatore inedito, seguendo le orme di Andy Murray (2016), Grigor Dimitrov (2017) e Alexander Zverev (2018).

L’ultima volta che era successo nella storia del torneo risaliva al periodo dal 1988 al 1991 con Boris Becker (1988), Stefan Edberg (1989), Andre Agassi (1990) e Pete Sampras (1991).

Tsitsipas, che ha vinto $2.656.000 di premio in denaro e 1.300 punti ATP in cinque partite questa settimana, è anche il primo giocatore da David Nalbandian nel 2005 a rimontare un set di svantaggio nel match valevole per il titolo.


Nessun Commento per “ATP FINALS: TSITSIPAS MAESTRO, THIEM CEDE AL FOTOFINISH”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Ottobre 2019

  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.
  • Che caratteraccio Daniil! Medvedev ha un temperamento a volte iroso che lo rende poco simpatico, ma il suo tennis imprevedibile che non piace agli avversari piace molto al pubblico...
  • Il grande talento di Bianca. La Andreescu è la prima tennista nata nel Terzo Millennio capace di conquistare un titolo Slam. Ci è riuscita agli US Open sulla pericolosissima beniamina di casa Serena Williams.
  • Un secolo di gloria. Lo storico Circolo Canottieri Roma ha compiuto 100 anni e ha festeggiato con una favolosa festa alla quale sono intervenuti 500 soci ed ospiti illustri del mondo sportivo, artistico e culturale. A concludere la serata dei sontuosi fuochi d'artificio.