ATP FINALS, ZVEREV: “FELICE DI ESSERE ANCORA IN SEMIFINALE”

Zverev elimina Nadal, batte Medvedev e continua nel torneo vinto lo scorso anno

Uno Zverev centrato, che batte Nadal all’esordio, inciampa con Tsitsipas e batte nel match decisivo Medvedev. Ora accede in semifinale contro Thiem per tornare in finale a distanza di un anno: queste le parole del tedesco.

Non era l’inizio che mi aspettavo quello di questo 2019, ho avuto problemi personali e penso che questo ha influenzato il mio modo di giocare a tennis. Mio padre non era in viaggio con me per problemi di salute ed ho chiuso la relazione con l’ormai mia ex partner. Pian piano però mi sono ritrovato ed il tennis mi ha aiutato a superare i momenti più bui. Ero impotente per tutto quello che mi stava succedendo. In allenamento andava meglio, ma durante match ufficiali poi la gara non andava come volevo. Ho superato questo momento ed ho raggiunto la finale a Shanghai. Sono nel miglior periodo della mia stagione, ho battuto avversari di livello e voglio dimostrare nuovamente che posso competere con chiunque. Le cose ora vanno per il verso giusto, ma ovviamente devo ancora lavorare per tornare al mio livello migliore.

Sul battere i top 3 afferma: “In passato ho ottenuto la 3 posizione del ranking ed ho sconfitto Djokovic e Federer diverse volte. So cosa serve per battere Federer, Djokovic e Nadal, ma devo farmi trovare pronto sia fisicamente che mentalmente in modo da riuscire a batterli anche consecutivamente e nel corso di uno Slam. Per migliorare noi giovani dobbiamo competere e riuscire a battere questi giocatori. Spero che i fan seguano il tennis e noi giocatori cosi come hanno fatto con Federer e Nadal. Il rapporto con Federer? Negli ultimi anni ho sviluppato fortunatamente un buon rapporto con lui, mi è piaciuto essere suo compagno alla Laver Cup e seguire i suoi consigli. Spero che questa amicizia possa continuare nel tempo e lui possa aiutarmi a migliorare il mio gioco”.

Alle 21 la semifinale alla O2 arena di Londra contro Thiem.


Nessun Commento per “ATP FINALS, ZVEREV: "FELICE DI ESSERE ANCORA IN SEMIFINALE"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Ottobre 2019

  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.
  • Che caratteraccio Daniil! Medvedev ha un temperamento a volte iroso che lo rende poco simpatico, ma il suo tennis imprevedibile che non piace agli avversari piace molto al pubblico...
  • Il grande talento di Bianca. La Andreescu è la prima tennista nata nel Terzo Millennio capace di conquistare un titolo Slam. Ci è riuscita agli US Open sulla pericolosissima beniamina di casa Serena Williams.
  • Un secolo di gloria. Lo storico Circolo Canottieri Roma ha compiuto 100 anni e ha festeggiato con una favolosa festa alla quale sono intervenuti 500 soci ed ospiti illustri del mondo sportivo, artistico e culturale. A concludere la serata dei sontuosi fuochi d'artificio.