ATP FINALS: ZVEREV MANDA A CASA NADAL

Battendo in due set Daniil Medvev il tedesco ha eliminato l'attuale numero uno del mondo centrando la qualificazione alle semifinale
sabato, 16 Novembre 2019

TENNIS – Tsitsipas-Federer e Thiem-Zverev sono le due semifinali dell’edizione 2019 delle ATP Finals di Londra, in programma nella giornata di sabato 16 novembre alla O2 Arena dopo l’epilogo del round robin che ha decretato i due qualificati dei gruppi “Borg” e “Agassi”.

A decidere il nome del quarto e ultimo semifinalista è stata la vittoria di questa sera ottenuta da Alexander Zverev, che ha battuto 6-4, 7-6 il russo Daniil Medvedev, già eliminato dal torneo ma comunque sceso in campo deciso a chiudere in bellezza il girone. Il tedesco, campione in carica dopo lo straordinario successo del 2018, sbarra quindi la strada a Rafa Nadal, che paga lo scontro diretto sfavorevole con il tedesco nell’arrivo a pari merito a tre che comprende anche Stefanos Tsitsipas. Lo spagnolo nel pomeriggio aveva messo a segno un’altra bella rimonta contro il greco, e aveva bisogno di una vittoria del russo per andare avanti, ma alla delusione per l’eliminazione fa da contraltare la soddisfazione di terminare l’anno come numero uno del mondo per la quinta volta in carriera.

Zverev invece, alle ATP Finals per il terzo anno consecutivo, conquista la seconda semifinale di fila dopo quella del 2018, anno in cui ha appunto conquistato il titolo battendo Djokovic e Federer, diventando il più giovane “Maestro” dopo Nole nel 2008 e il primo tedesco nell’albo d’oro del torneo dopo Boris Becker nel 1995. E anche sasera ha giocato un match di grande sostanza, concedendo pochissimo ad un Medvedev centrato sulla palla ma meno brillante di alcune settimane fa, e anche se il russo ha cercato di dare il massimo Sascha è stato molto più concreto, riuscendo alla fine a portare a casa vittoria e passaggio del turno con merito.

(Nella foto Alexander Zverev – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “ATP FINALS: ZVEREV MANDA A CASA NADAL”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.