ATP: FOGNINI AVANTI, FUORI ALMAGRO

In attesa di Nadal, in campo dopo la mezzanotte italiana, l'azzurro ruba la scena e si porta al secondo turno ne torneo di Rio de Janeiro. Francesi ad intermittenza a Marsiglia, Haas come un treno a Delray Beach
martedì, 18 Febbraio 2014

TENNIS – E’ servita una reazione decisa per evitare il peggio, ma alla fine è andato tutto liscio. A Rio de Janeiro prima gioia per i colori italiani, con Fabio Fognini che accede al secondo turno grazie alla vittoria in tre set contro Aljaz Bedene. In attesa di Nadal, impegnato dopo la mezzanotte italiana contro Gimeno-Traver, il sanremese ruba la scena ed ipoteca il passaggio del turno dopo una battaglia contro il giocatore sloveno.

 

L’evento brasiliano, primo dei due in corso in America, sorride al tennista azzurro, che si impone 7-6[5] 0-6 6-1 dopo numerosi black-out psico-fisici. Inizio choc per Fognini, subito sotto 0-4 prima di rimontare, annullare un set point e chiudere al tie-break. Inesistente nel secondo set, chiude in scioltezza al terzo dopo un brivido iniziale per il servizio perso. Al secondo turno incontrerà Cuevas, che ha sconfitto Gonzalez nel match precedente.

Buon esordio anche per Juan Monaco e Tommy Robredo, avanti in due set. Stessa sorte per Delbonis, Andujar e Ramos, mentre fanno maggiore fatica Bellucci, Sousa e Dolgopolov. L’ucraino batte Almagro al terzo set e compie l’unico colpaccio di giornata, aspettando gli ultimi tre incontri del martedì: in campo Ferrer contro Chardy, Haase contro Montanes e soprattutto Rafa Nadal contro il connazionale Gimeno-Traver.

L’altro torneo americano è quello sul cemento di Delray Beach, in cui va registrato il successo agevole del numero 1 del seeding Tommy Haas. Il tedesco si sbarazza di Odesnik con un perentorio 6-2 6-1, lanciando un chiaro segnale alla concorrenza e in particolar modo a John Isner, il rivale più accreditato, impegnato in nottata nel derby statunitense contro Russell. Il martedì sulle coste della Florida sorride anche a Feliciano Lopez, che si impone in tre set su Querrey, ma soprattutto a Lleyton Hewitt, autentica mina vagante della manifestazione: l’australiano batte Klahn 6-3 6-1 e si appresta a sfidare Matosevic, giustiziere di Goffin.

Negli altri risultati di giornata, si segnalano le affermazioni di Sela, Johnson ed Harrison in due set, mentre serve quello decisivo a Baghdatis, Anderson e Gabashvili. Ancora in campo Ivo Karlovic contro l’australiano Groth, mentre chiuderà la giornata il match tra Falla e Williams.

In Europa, invece, la racchetta maschile è di scena a Marsiglia. Giornata agrodolce per i bleus, che devono fare i conti con un passaggio del turno ed un’eliminazione. Ad approdare alla seconda fase è la testa di serie numero 6 Roger-Vasselin, che batte Pavic dopo una sfida a dir poco tirata. Abbandona la competizione Olivetti, che non riesce nell’impresa di sconfiggere Ivan Dodig e si arrende dopo due set. Il croato sfiderà il vincitore di Kamke, che liquida Edmund in due set, mentre il transalpino rimasto in gara se la vedrà con Stakhovsky. L’ucraino, forte del suo serve and volley, elimina Evans in tre set e vola al secondo turno. Infine la vittoria di Davydenko, che supera Sijsling con un doppio 6-4.

Domani si comincia in mattinata con Marsiglia, poi dalle 15 ore italiane lo start ufficiale dei tornei d’oltreoceano. Comincia Rio nel primo pomeriggio, segue Delray Beach dalle 18: in campo, tra gli altri, anche Cilic e Tsonga.


Nessun Commento per “ATP: FOGNINI AVANTI, FUORI ALMAGRO”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • ATP: RITIRO KARLOVIC, ROBREDO A VALANGA Il bombardiere croato saluta dopo appena un game, lo spagnolo conferma il suo feeling con la terra battuta e strapazza Lajovic. In serata Gasquet e Ferrer per chiudere la giornata
  • ATP, COLPO GULBIS A MARSIGLIA Il lettone sorprende Gasquet sul "suo" cemento francese e approda in finale. Dall'altra parte pronostico rispettato, con Tsonga che batte Struff e si prepara a difendere i colori […]
  • ATP: FUORI NISHIKORI E SEPPI, ANCORA BENE FOGNINI Infortunio per il giapponese a Delray Beach, l'alto-atesino cede sul cemento di Marsiglia. Nessun problema per il ligure, nonostante un prolungamento fino al terzo set
  • MARSIGLIA, TRIONFO KYRGIOS Bastano due set per il trionfo francese: Kyrgios liquida Cilic dopo il tie-break del secondo. Attesa per Delray Beach e la sorprendente finale di Rio
  • ATP BARCELLONA: FRA STORIA E RISCATTO SPAGNOLO Atp Barcellona: nel primo torneo 500 della stagione sulla terra battuta, si aspetta con ansia il ritorno in campo di Nadal, dopo la sconfitta a Montecarlo. Presenti anche Ferrer e Fognini, […]
  • MARSIGLIA, FUORI WAWRINKA E GASQUET Lo svizzero e il francese abbandonano a sorpresa il torneo di Marsiglia, sconfitti da Paire e Kyrgios. Dimitrov in semifinale a Delray Beach, Nadal e Ferrer attesi a Rio

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.