ATP: FRANCESI OK, FUORI YOUZHNY

Il torneo di Montpellier sorride ai beniamini di casa: passano Monfils, Olivetti e Gicquel, in attesa di Richard Gasquet. Il russo scivola a Zagabria dopo un crollo nel terzo set

TENNIS – “Nessuno è profeta in patria“, recita un antico detto. Provate a chiedere ai giocatori francesi di scena a Montpellier, che continuano a dettare legge anche nel giovedì del torneo transalpino. Saranno almeno quattro i tennisti che approderanno ai quarti di finale, con una possibilità di toccare quota sei. Chi invece non sorride è Mikhail Youzhny, eliminato a Zagabria dopo il crollo nel set decisivo.

Il tennista russo esce dalla scena del torneo croato contro il tedesco Phau. Terzo set fatale all’ex top 10, che crolla 6-1 nel momento cruciale dell’incontro e abbandona la manifestazione già al secondo turno. L’attenzione dell’evento è anche per il derby tra i beniamini di casa Karlovic e Dodig, vinto da quest’ultimo dopo due set e un tie-break sofferto. Passano il turno anche Sela, Evans, Kohlschreiber e Kuznetsov, mentre si attende l’incontro di Tommy Haas, l’ultimo della giornata. Il veterano se la vedrà con Becker nel derby tedesco.

Tutto ancora in corso di svolgimento a Vina del Mar. La rassegna cilena emette il suo primo verdetto di giornata con la vittoria di Chardy su Garin: il francese si impone 7-5 6-0 sul padrone di casa ed è l’ultimo ad accedere al secondo turno. Oggi in campo Almagro contro Alund, mentre in serata sarà la volta dell’azzurro Fabio Fognini. L’italiano, da testa di serie numero 1, sfiderà Bedene per un posto alla terza fase.

Ultimo torneo del giorno è, come annunciato, quello di Montpellier. L’evento transalpino premia i padroni di casa, che fanno registrare quattro accessi ai quarti di finale. Olivetti batte a sorpresa Davydenko dopo tre set tiratissimi, Gicquel vince il derby con Simon in due set e Monfils regola agevolmente Sousa con un eloquente 6-3 6-2. Il quarto francese certo della fase successiva uscirà dal derby tra Gasquet e Mathieu. Il momento positivo della Francia potrebbe espandersi grazie a Mannarino, impegnato contro Janowicz, e Roger-Vasselin, adesso in campo contro Brown. Unico a non passare il turno, con Simon, è Herbert, sconfitto da Nieminen dopo due tie-break. L’altro match di giornata è quello tra Istomin e Tursunov, vinto dall’uzbeko.

In attesa di conoscere gli ultimi verdetti del giovedì, la Francia festeggia la giornata positiva dei propri rappresentanti. L’Italia, aggrappata alla prestazione di Fognini in America Latina, si augura di proseguire la propria settimana grazie al numero 1 del tabellone cileno, ultimo azzurro rimasto in corsa in questa settimana.


Nessun Commento per “ATP: FRANCESI OK, FUORI YOUZHNY”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • ZAGABRIA, SEPPI IN FINALE L'altoatesino batte Granollers-Pujol e si qualifica per l'atto conclusivo del torneo croato, dove troverà Garcia-Lopez. Gasquet si gioca il titolo di Montpellier: la finale è contro Janowicz
  • TORNEI ATP, SEPPI AVANTI A FATICA L'altoatesino lotta per tre set contro un ostico Ward, perdendo anche un tie-break nel secondo set: quarti di finale conquistati. Attesa per Lorenzi sulla terra di Quito, match con Falla […]
  • VINA DEL MAR, LORENZI OUT AL SECONDO TURNO La corsa dell'italiano si ferma contro Garcia-Lopez, mentre domani è la volta di Fognini. Cilic ok a Zagabria, Monfils agevole a Montpellier. Il resoconto dei tre tornei della settimana
  • TORNEI ATP, SEPPI OK COL BRIVIDO Il lituano Berankis trascina l'altoatesino al tie-break del terzo set, prima di cedere all'azzurro il pass per le semifinali di Zagabria. Lorenzi sfida Verdasco nei quarti di Quito, […]
  • TORNEI ATP, BENE GASQUET IN CASA Il francese avanza nella manifestazione di Montpellier, suo il derby contro Pouille. Male l'ecuadoregno Lapentti nella sua Quito, mentre Zagabria spera in Dodig. Nessun italiano in campo […]
  • TORNEI ATP, SEPPI OK A ZAGABRIA L'altoatesino impiega tre set per sbarazzarsi di un coriaceo Haase sul cemento croato. Verdetto agrodolce da Quito: saluta il torneo ecuadoregno Vanni, sconfitto nel pomeriggio, mentre […]

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.