RECORD DI TEENAGER NELLA TOP 200 ATP

Sono ben 8 i teenager posizionati nella top 200 e, alcuni di loro, stanno facendo passi da gigante verso l'alto della classifica. Era dal 2007 che così tanti giovanissimi non erano posizionati così in alto nel ranking Atp
venerdì, 6 Febbraio 2015

Tennis. Sono ben 8 i teenager posizionati nella top 200 della classifica Atp e, alcuni di loro, stanno facendo passi da gigante verso l’alto della classifica. Tutto questo mentre la top 10 del Circuito ATP vede giocatori con un’età media di 28 anni, i giovani del tennis maschile avanzano nel ranking e lasciano comprendere quanto possa essere prossimo l’avanzare della nuova generazione. Era dal 22 ottobre del 2007, che la classifica Atp non poteva contare la presenza di così tanti teenager tra i primi 200 posti. Ma andiamo a scoprire chi sono questi ragazzini terribili, perché se molti sono già noti al grande pubblico, alcuni sono ancora da scoprire.

Nick Kyrgios: il giovane australiano è sicuramente il primo della lista ed il più promettente di tutti visto l’ultimo ottimo risultato agli Australian Open dove ha raggiunto i quarti e la sua posizione n°35 in classifica generale. Il suo primo passo nel mondo dei giocatori che contano lo ha fatto eliminando Rafael Nadal da Wimbledon nel 2014 e, ora, il 19enne australiano è del tutto intenzionato a migliorare il suo ranking.

Borna Coric: il 18 enne croato è un altro giovane che ha bagnato il suo ingresso tra i grandi, battendo Rafael Nadal, sconfitto a Ottobre nei quarti di finale del torneo 500 di Basilea. Con la sua posizione n. 91 in classifica è il più giovane tennista ad entrare nella top 100 dal 2003, anno nel quale proprio Rafa, a diciassette anni, iniziò il suo cammino verso le prime posizioni della classifica.

Alexander Zverev: è l’ex numero 1 junior il terzo nella lista. Il giovane di nazionalità tedesca che ad Amburgo è arrivato fino in semifinale fermandosi solo contro David Ferrer,   ha agguantato la posizione numero 135, anche  grazie alla vittoria del torneo Challenger in Braunschweig.

Thanasi Kokkinakis: in posizione 143, a 18 anni e 9 mesi, troviamo l’australiano che, nelle ultime due edizioni degli Aus Open ha letteralmente elettrizzato il pubblico di casa. Nel 2014 è approdato al secondo turno, dove si inchinato al cospetto di Nadal. Quest’anno, invece, ha lasciato impietrito Ernest Gulbis in un match da 5 set, dal quale è riuscito ad uscire vincitore, annullando anche match point. Il suo accesso alla posizione attuale deriva anche da buone prestazioni in diversi Challenger fra cui Shanghai, Shenzhen e Toronto.

Hyeon Chung: è il primo fra i nuovi talenti asiatici e lo vediamo posizionato al numero 151. Il coreano iniziò a giocare a tennis da piccolo per correggere un problema ad un occhio e non ci volle molto per vederlo sollevare il primo trofeo che conta all’Orange Bowl all’età di 12 anni. Nel 2014 ha continuato la sua ascesa vincendo tre Future ed un Challenger, a Bangkok.

Yoshihito Nishioka: il giapponese occupa la posizione numero 155, grazie successi nei Challanger e ad una bella qualificazione nel 2014 agli US Open, dove purtroppo si è dovuto ritirare durante un bel match contro il nostro Paolo Lorenzi.

Jared Donaldson: l’americano di 18 anni è riuscito ad accedere alla posizione 178 la scorsa settimana dopo essersi aggiudicato il successo ed il trofeo del Challenger in Maui.

Elias Ymer: occupa la posizione 188 ed è l’ultimo arrivato fra gli otto nuovi talenti. Ha ottenuto la sua prima vittoria l’anno scorso a Bastad e ottenuto la qualificazione agli Aus Open 2015 dove è stato eliminato al primo turno dal giapponese Go Soeda.

Questi otto nuovi talenti dovranno certamente macinare ancora tante ore di gioco prima di poter pensare di essere in grado di insediare il trono dei re del Circuito, ma , certamente, fa ben sperare la loro presenza e voglia di emergere.

 


Nessun Commento per “RECORD DI TEENAGER NELLA TOP 200 ATP”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.