SEPPI ELIMINATO A LIONE, NISHIKORI PASSA AI QUARTI A GINEVRA

L'azzurro è stato battuto con un doppio 6-4 dal georgiano Nikoloz Basilahvili, e insieme a lui è uscito di scena anche Nick Kyrgios. In svizzera invece il giapponese ha superato Mikhail Kukushkin 6-4 6-3
martedì, 23 Maggio 2017

TENNIS – Si è fermata agli ottavi di finale la corsa di Andreas Seppi al torneo Atp 250 di Lione. Sulla terra rossa della città francese infatti l’azzurro è stato battuto con un doppio 6-4 da Nikoloz Basilashvili, al termine di una sfida in cui Andreas ha pagato a caro prezzo le partenze ad handicap che ha avuto in entrambi i set. Nel primo parziale infatti Seppi è andato subito sotto di un break sul 3-1, e poco dopo ha ceduto nuovamente la battuta scivolando addirittura sul 2-5, ma a quel punto però, vistosi con le spalle al muro, l’azzurro ha avuto una reazione, è riuscito a recuperare uno dei due break di svantaggio risalendo fino al 4-5 e dopo il cambio di campo ha avuto anche due opportunità per portare a casa il game del 5-5. Il georgiano però è riuscito a salvarsi e ha chiuso i conti sul 6-4 al terzo set-point avuto a disposizione, portandosi avanti nel punteggio.

Seppi quindi è sembrato accusare un po’ il colpo, e all’inizio del secondo set ha ceduto ancora una volta il servizio, permettendo al suo avversario di salire velocemente sul 2-0, e la sua reazione iniziata a metà del parziale, quando nel quarto game si è procurato una prima palla del possibile contro-break, è stata purtroppo tardiva. Basilashvili infatti si è salvato ancora e ha gestito bene i successivi due turni di servizio, salendo fino al 5-3 senza troppi problemi, e a Seppi, dopo aver portato a casa il game del 4-5, non è bastato un ulteriore sussulto avuto nel decimo gioco, visto che non è riuscito a concretizzare le altre due palle-break procurate. Il georgiano quindi, scampato il pericolo grazie a due attacchi di dritto molto efficaci, ha chiuso i conti sul definitivo 6-4 alla prima opportunità, sfruttando un dritto di Seppi finito in corridoio, e si qualifica così per i quarti di finale del torneo francese.

DEL POTRO

Cosa che ha fatto anche Juan Martin Del Potro, impegnato contro il francese Quentin Halys e uscito vincitore 7-5 6-4 al termine di un match rivelatosi tutt’altro che semplice. L’argentino infatti nel primo set ha dovuto salvare tre palle-break consecutive (che avrebbero potuto proiettare il transalpino sul 2-0) e ha piazzato l’allungo decisivo “soltanto” nell’undicesimo game, quando ha strappato il servizio a Halys addirittura a “zero”. Quindi, dopo aver portato a casa il parziale sul 7-5, nel secondo è stato costretto ad inseguire, visto che il suo avversario si era portato avanti 2-0, ma dopo il contro-break che lo ha rimesso in carreggiata sul 3-3, Del Potro ha cambiato decisamente marcia, e grazie al break ottenuto nel nono game ha poi portato a casa la vittoria sul definitivo 6-4.

KYRGIOS

Niente da fare invece per Nick Kyrgios, che a sorpresa è stato estromesso dal torneo dall’argentino Nicolas Kicker in tre set (2-6 6-4 6-2). Dopo un primo parziale nel quale comunque ha avuto qualche problema al servizio (per due volte infatti l’australiano ha ceduto la battuta), nel secondo l’attuale numero del mondo ha subito il ritorno del suo avversario, che ha gli ha strappato ancora una volta il servizio proprio nel decimo game per il 6-4 che lo ha rimesso in partita, e nel terzo e decisivo parziale Kyrgios non è riuscito a ritrovare la giusta concentrazione, al punto da cedere altre due volte il servizio fino al definitivo 6-2 che ha consegnato all’argentino vittoria e passaggio del turno.

ALTRI RISULTATI LIONE

Passando quindi agli altri match di giornata in programma nella città francese, avanzano anche il russo Karen Khachanov, che ha superato Renzo Olivo 6-2 6-4, Kyle Edmund (2-6 6-4 6-1 a Thiago Monteiro) e Carlos Berloq (6-2 6-4 allo statunitense Tennys Sandgren).

GINEVRA

Spostandoci invece al torneo Atp 250 di Ginevra, non ha avuto troppi problemi Kei Nishikori (numero 2 del seeding) a conquistare un posto nei quarti di finale. Il giapponese infatti ha superato Mikhail Kukushkin 6-4 6-3, concedendo soltanto due palle-break (entrambe nel nono game del primo set) al suo avversario in tutto l’incontro, e grazie ai due break ottenuti ha portato a casa una vittoria che lo proietta tra i migliori otto del torneo, cosa che è riuscito a fare anche Kevin Anderson sconfiggendo Jared Donaldson in tre set (6-3 6-7 6-2).

ALTRI RISULTATI GINEVRA

Passando quindi agli altri incontri di giornata in programma sulla terra rossa della città svizzera, hanno superato il turno Cedrik-Marcel Stebe, che ha fatto suo il “derby” tutto tedesco contro Jan-Lennard Struff in tre set (6-3 4-6 7-6) dopo che il suo avversario aveva servito per il match sul 5-4 del terzo set, Janko Tipsarevic (6-4 7-6 alla testa di serie numero 9 Ryan Harrison) e Rogerio Dutra Silva (6-4 7-6 a Joao Sousa).

(Nella foto Andreas Seppi – www.zimbio.com)

 


Nessun Commento per “SEPPI ELIMINATO A LIONE, NISHIKORI PASSA AI QUARTI A GINEVRA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.