ATP MADRID, FEDERER E NADAL AI QUARTI DI FINALE

Lo svizzero ha salvato due match-point prima di battere Gael Monfils 6-0 4-6 7-6 mentre lo spagnolo ha liquidato Frances Tiafoe 6-3 6-4. Avanza anche Stan Wawrinka
giovedì, 9 Maggio 2019

TENNIS – E’ stato un match ricco di emozioni e ribaltamenti di fronte, ma alla fine ad avere la meglio è stato Roger Federer, che battendo Gael Monfils 6-0 4-6 7-6 in poco più di due ore di gioco, salvando anche due match-point, si è guadagnato la qualificazione ai quarti di finale del Masters 1000 di Madrid.

Nel primo set lo svizzero è stato praticamente perfetto, ha concesso solo le briciole al francese e ha messo in tasca il parziale velocemente sul 6-0, in meno di venti minuti, tra gli applausi del pubblico del centrale. Ma nel secondo Monfils ha reagito, tanto da portarsi avanti 3-0 grazie al break ottenuto nel secondo game, eppure Federer ha trovato il modo di rimettersi in carreggiata conquistando il contro-break del momentaneo 4-3. Sul 4-4 poi Roger ha avuto una palla break che avrebbe potuto mandarlo a servire per il match, ma Monfils si è salvato e dopo il cambio di campo è stato lui a strappare la battuta a Federer, per il 6-4 che lo ha rimesso pienamente in partita. Nel terzo e decisivo parziale poi il transalpino è andato addirittura avanti 3-0, ma Federer è stato bravo a trovare ancora una volta la forza di reagire, e sfruttando anche la sua esperienza si è riportato sul 4-4. Quindi, dopo aver salvato due match-point nel dodicesimo game, lo svizzero ha dominato il successivo tie-break, aggiudicandoselo 7 punti a 3 tra l’entusiasmo degli spettatori presenti sugli spalti, e grazie a questo successo domani affronterà nei quarti di finale Domonic Thiem in quello che si preannuncia come un incontro di altissimo livello.

NADAL

Ha avuto molti meno problemi invece Rafa Nadal, che ha conquistato la qualificazione ai quarti di finale battendo Frances Tiafoe 6-3 6-4. Allo spagnolo è stato sufficiente conquistare un break per ogni set, per poi gestire al meglio i propri turni di battuta senza concedere nulla al suo avversario, che a parte la palla break avuta nel quarto game del secondo parziale non ha mai trovato il modo di impensierire il maiorchino, sempre in pieno controllo della situazione.

WAWRINKA

Ha conquistato un posto tra i primi otto del Masters 1000 di Madrid poi anche Stan Wawrinka, che grazie ad una prestazione di grande spessore ha sconfitto in due set (6-3 7-6) la testa di serie numero 6 Kei Nishikori, che si è trovato di fronte uno svizzero ben centrato sulla palla e sembrato a tratti quello dei giorni migliori.

(Nella foto Roger Federer – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “ATP MADRID, FEDERER E NADAL AI QUARTI DI FINALE”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.