ATP MADRID: ALCARAZ PIEGA NADAL E VOLA IN SEMIFINALE

Carlos Alcaraz piega Rafael Nadal e vola in semifinale al Mutua Madrid Open
sabato, 7 Maggio 2022

Tennis. Carlos Alcaraz ha sconfitto Rafael Nadal nei quarti di finale del Mutua Madrid Open.

Il giovanissimo spagnolo ha sfoderato un’ottima prestazione imponendosi con lo score di 6-2 1-6 6-3 dopo due ore e 17 minuti di battaglia.

E’ stato un secondo set difficile. Mi si è storta la caviglia. È stato un po’ doloroso mentre giocavo, ma non era un valido motivo per giocare il secondo set nel modo in cui ho fatto.

Penso di essermi lasciato andare. Pensavo sempre alla mia caviglia e non a giocare la partita. Ho perso il secondo set e poi sono andato in bagno.

Questo mi ha aiutato. Mi sono lavato la faccia. Mi sono detto: ok, Charlie, se non hai intenzione di ritirarti, pensa a giocare.

Non pensare alla caviglia. Non pensare a nient’altro. Combatti fino all’ultimo punto, perché sai di essere capace di farlo.

Questo è ciò che mi ha aiutato a salire di livello nel terzo set, a guidare la mia rimonta, a giocare ad un livello davvero alto” – ha dichiarato Alcaraz in conferenza stampa.

Carlos affronterà Novak Djokovic in semifinale: “Beh, ovviamente Djokovic è uno dei migliori giocatori della storia per me. Tutto ciò che ha ottenuto nel tennis è fantastico. Puoi solo ammirarlo.

Ho vissuto momenti difficili. È la prima volta che lo affronto, ma non è la prima volta che giocherò davanti a tante persone in un campo importante, in una semifinale di un Masters 1000.

Quindi entrerò in campo nello stesso modo in cui sono entrato oggi. Certo ci sarà della tensione, ma cercherò di gestirla nel miglior modo possibile e cercherò di giocare ad un buon livello.

So che avrò delle opportunità, e ovviamente l’allenamento che ho avuto con lui questa settimana, mi aiuta un po’ a sapere come affrontarlo nella partita di domani.” Alcaraz è già certo di salire al sesto posto del ranking ATP.


Nessun Commento per “ATP MADRID: ALCARAZ PIEGA NADAL E VOLA IN SEMIFINALE”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.