ATP MADRID: AVANZA FOGNINI, FUORI CECCHINATO

Il ligure ha superato Kyle Edmund 6-4 6-3 mentre il palermitano ha ceduto in tre set a Diego Schwartzman. Avanza anche Novak Djokovic

TENNIS – È rientrato nel circuito come meglio non poteva Fabio Fognini, che dopo il successo di Montecarlo è tornato in campo oggi al Masters 1000 di Madrid battendo Kyle Edmund 6-4 6-3, assicurandosi così il passaggio al secondo turno e la vittoria numero 200 sulla terra rossa.

Era importante vincere e lo e stato ancora di più farlo con una buona prestazione, anche perché l’avversario era comunque di livello (Edmund è numero 22 del mondo), ma nell’ora e trenta di minuti di gioco impiegati per portare a casa la vittoria Fognini ha fatto in modo che il divario sembrasse molto più netto. Il ligure infatti dopo il break e contro-break dei due game iniziali ha trovato il suo ritmo da fondo campo, e dal 4-3 in favore del suo avversario ha infilato dodici punti consecutivi che gli hanno consegnato il primo set sul 6-4 in maniera perentoria. Mentre nel secondo parziale la sua superiorità è stata ancora più netta, tanto che Fognini ha messo in tasca la vittoria quasi in scioltezza strappando il servizio al britannico altre due volte tra gli applausi del pubblico di Madrid.

CECCHINATO

È andata male invece a Marco Cecchinato, battuto in tre set da Diego Schwartzman (6-0 4-6 6-1 il punteggio finale) al termine di un incontro in cui l’azzurro è stato troppo discontinuo e falloso. Dopo un primo parziale da incubo Cecchinato era riuscito a reagire nel secondo lasciando pensare che potesse dare vita ad una bella rimonta, ma poi nel terzo è crollato nuovamente commettendo tanti errori e permettendo così a Schwartzman di assicurarsi il passaggio al secondo turno senza troppe difficoltà.

DJOKOVIC

Non ha avuto particolari problemi, infine, il numero uno del mondo Novak Djokovic, che nel suo match odierno ha liquidato il giovane statunitense Taylor Fritz piuttosto nettamente 6-4 6-2. Fritz è riuscito ad opporre un minimo di resistenza solamente nel primo parziale, poi Djokovic una volta acquisito il vantaggio ga giocato quasi con il pilota automatico inserito e ha portato a casa la vittoria molto agevolmente.

(Nella foto Fabio Fognini – www.zimbio.com)

 


Nessun Commento per “ATP MADRID: AVANZA FOGNINI, FUORI CECCHINATO”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Ottobre 2019

  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.
  • Che caratteraccio Daniil! Medvedev ha un temperamento a volte iroso che lo rende poco simpatico, ma il suo tennis imprevedibile che non piace agli avversari piace molto al pubblico...
  • Il grande talento di Bianca. La Andreescu è la prima tennista nata nel Terzo Millennio capace di conquistare un titolo Slam. Ci è riuscita agli US Open sulla pericolosissima beniamina di casa Serena Williams.
  • Un secolo di gloria. Lo storico Circolo Canottieri Roma ha compiuto 100 anni e ha festeggiato con una favolosa festa alla quale sono intervenuti 500 soci ed ospiti illustri del mondo sportivo, artistico e culturale. A concludere la serata dei sontuosi fuochi d'artificio.