ATP MADRID: LE PAROLE DI DJOKOVIC DOPO LA SCONFITTA IN SEMIFINALE

Il numero 1 del mondo ha speso belle parole per Alcaraz dopo la semifinale del Mutua Madrid Open
domenica, 8 Maggio 2022

Tennis. Pur avendo disputato la sua sua miglior partita stagionale, Novak Djokovic si è dovuto arrendere al cospetto di Carlos Alcaraz sulla terra rossa di Madrid.

Il numero 1 del mondo è parso in crescita dopo le opache prestazioni delle ultime settimane e volerà a Roma per testarsi ulteriormente in vista del Roland Garros.

Congratulazioni a lui, ha tenuto i mentalmente molto bene“, ha spiegato il n.1 al mondo,” che qualcuno della sua età giochi con così maturità e coraggio è impressionante, ha meritato di vincere.

Io ho avuto molte occasioni ed è stata una partita fantastica, ma sono decisamente deluso di non essere stato in grado si sfruttare le mie possibilità nel secondo set. 

Nel terzo ho avuto molte palle break, solo che non sono stato in grado di capitalizzare quando contava, lui sì.

Ho sicuramente giocato molto bene, il miglior tennis che abbia espresso quest’anno. Probabilmente quando la delusione di aver perso questa partita passerà, avrò da portarmi molti aspetti positivi da questa settimana“ – ha aggiunto.

Alcaraz è arrivato in conferenza stampa ebbro di gioia: “Direi che sono più maturo per gestire i momenti difficili, i nervi, tutto quanto. Voglio dire, per gestire tutto in campo.

Penso di essere in grado di giocare scambi lunghi. Non so come dirlo, ma sono più maturo. Per gestire i nervi, i duri momenti, sono pronto a giocare contro questo tipo di giocatori.

Provo i dropshot, ma per me è naturale. Fin da bambino ho sempre giocato dropshot, un sacco di dropshot, ma direi che è un misto di entrambe le parti. Per la partita di oggi? Direi di aver giocato allo stesso livello dall’inizio della partita fino all’ultimo punto.

Penso che abbiamo giocato una grande partita, entrambi, ma personalmente, aggressivo tutto il tempo. Ero concentrato tutto il tempo e abbiamo giocato ottimi punti. Ho giocato al suo stesso livello“.


Nessun Commento per “ATP MADRID: LE PAROLE DI DJOKOVIC DOPO LA SCONFITTA IN SEMIFINALE”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.