ATP MADRID: MUSETTI DA URLO, BENE ANCHE SINNER

Lorenzo Musetti sfodera una prestazione da urlo e approda agli ottavi a Madrid, ok Sinner
giovedì, 5 Maggio 2022

Tennis. Sfoderando una delle sue migliori prestazioni stagionali, Lorenzo Musetti ha liquidato Sebastian Korda con il punteggio di 6-4 6-3 in poco più di un’ora e mezza.

Il 20enne di Carrara si è dunque qualificato per gli ottavi di finale del Mutua Madrid Open.

In effetti era da tanto che non giocavo così bene e in maniera così intensa fin dalle prime battute del match. 

Sono partito benissimo col break inziale, avevo fiducia con tutti i miei colpi ed è stato importante contro un avversario come Korda: lui è un tennista davvero tosto, gioca un bel tennis, mette i piedi vicino alla linea e sa dare tanta pressione sia quando serve sia quando risponde.

Non è facile giocare contro di lui: oggi sono stato bravo a tenere botta quando a metà del secondo set mi ha strappato il servizio e si è riportato in parità.

Sono contento per come ho reagito, contro-brekkandolo subito, ma in generale devo ammettere che ho fatto un’ottima partita“ – ha raccontato Lorenzo ai microfoni di Ubitennis.

Sono entrato in campo molto meglio rispetto a quanto fatto lunedì, la chiave è stata la fiducia in più accumulata qui a Madrid avendo vinto già tre partite molto lottate a partire  dalle due delle quali.

In questi casi, mentalmente prendi confidenza e va anche detto che mi sono abituato maggiormente ai campi: tutto è servito.

Oggi sono sceso in campo con tanta fiducia dovuta alle vittorie precedenti e ne è venuta fuori una delle mie migliori prestazioni dell’anno“ – ha aggiunto.

Ad attenderlo ci sarà Alexander Zverev: “Con Sasha non ci siamo mai affrontati ma ci siamo allenati alcune volte assieme, sebbene mai sulla terra, abbiamo scambiato assieme sempre su superfici rapide.

Sappiamo tutti il suo grandissimo potenziale, lui è il detentore del torneo: sa giocare benissimo su questi campi, per avere speranze dovrò fare almeno bene quanto oggi, se non di più. Per il momento, però, stasera mi godo questa vittoria”.


Nessun Commento per “ATP MADRID: MUSETTI DA URLO, BENE ANCHE SINNER”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.