ATP MADRID: NOVAK DJOKOVIC SCALDA I MOTORI

Il numero 1 del mondo scalda i motori in vista dell’esordio a Madrid
lunedì, 2 Maggio 2022

Tennis. Novak Djokovic si appresta a disputare il Mutua Madrid Open, un torneo che lo ha visto imporsi in ben tre occasioni.

Il numero 1 del mondo si presenta a questo appuntamento non nelle migliori condizioni psico-fisiche.

“Sicuramente ho rischiato di uscire subito al primo turno e, in generale, ho giocato quattro match che sono finiti al terzo, ognuno dei quali durato più di due ore e mezza. Volevo giocare match combattuti e direi che senz’altro questo non mi è mancato.

Giocare una finale è sempre un ottimo risultato e devo cercare di vedere il lato positivo delle cose, anche se ovviamente non volevo che andasse a finire così.

Sento come se ad un certo punto io avessi finito la benzina, ma la cosa buona è che io sia riuscito a giocare quattro partite così lunghe” – ha spiegato Nole in conferenza stampa.

Il 34enne di Belgrado sapeva che avrebbe incontrato delle difficoltà: “Non ho chiaramente mai sperimentato una stagione simile, ma certamente la parte più difficile riguarda il lato emotivo. Non so se e come questa situazione mi influenzerà in futuro.

Più gioco e più tempo passo in questo ambiente, meglio mi sento, anche se ho dovuto affrontare tante difficoltà. Sono contento che, perlomeno, ora ho qualche certezza in più rispetto a dove posso e dove voglio giocare.

Anche per il mio calendario è tutto più semplice: l’obiettivo della stagione sul rosso è senz’altro il Roland Garros, ma anche il fatto di poter giocare a Wimbledon mi rende molto felice.

Spero di riuscire a tirare fuori il meglio di me, in particolar modo nei Grandi Slam”.

Non poteva mancare un commento sulla decisione di Wimbledon: “Credo che sia un’ipotesi piuttosto remota che non ci siano punti in palio.

L’opzione più realistica credo sia quella di trattenere alcuni punti dei giocatori russi e bielorussi. Wimbledon, e in generale gli altri Slam, sono tornei dove ci sono ben più di 2000 punti in palio. C’è tutta una storia dietro queste competizioni”.


Nessun Commento per “ATP MADRID: NOVAK DJOKOVIC SCALDA I MOTORI”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.