ATP MARRAKECH, SONEGO SI FERMA QUARTI DI FINALE

Il tennista azzurro è stato battuto 6-3 6-2 da Jo-Wilfried Tsonga, insieme al quale avanzano in semifinale anche Benoit Paire, Gilles Simon e Pablo Andujar

TENNIS – Si è rivelato un ostacolo troppo difficile superare Jo-Wilfried Tsonga per Lorenzo Sonego al torneo Atp 250 di Marrakech. Sulla terra rossa marocchina infatti l’azzurro è stato battuto 6-3 6-2 in poco più di un’ora di gioco, e la sua corsa si è fermata quindi ai quarti di finale, che rappresentano comunque un ottimo risultato per il ventiduenne piemontese partito dalle qualificazioni.

Nel primo set Tsonga ha approfittato di un inizio di partita piuttosto contratto da parte di Sonego, che dopo essere andato sotto 3-0 non è riuscito a risalire la china, anche perché il francese ha gestito senza nessun problema i propri turni di servizio. Nel secondo parziale invece Sonego ha cercato di restare di più in partita ma lo ha fatto solamente fino al 2-2, dato che da quel momento Tsonga ha spinto nuovamente sull’acceleratore, conquistando quattro game consecutivi che gli hanno consegnato la vittoria sul definitivo 6-2. Nonostante questa sconfitta però Lorenzo Sonego merita comunque un applauso, perché ha giocato un buon tennis raggiungendo per la seconda volta in carriera i quarti di finale di un torneo Atp. E va anche sottolineato che oggi si e trovato davanti un avversario di grande spessore come Jo-Wilfried Tsonga, che ora per un posto nella finalissima di domenica dovrà vedersela con Benoit Paire. Il suo connazionale transalpino infatti è stato protagonista di una prestazione di alto livello nel suo quarto di finale vinto contro Jaume Munar, battuto nettamente 6-1 6-3 nonostante la bella vittoria conquistata ieri dal giovane talento spagnolo contro la testa di serie numero uno Alexander Zverev.

ALTRI RISULTATI MARRAKECH

Passando poi agli altri quarti di finale disputati oggi sulla terra rossa di Marrakech, nella parte bassa del tabellone avanzano in semifinale Gilles Simon e Pablo Andujar. Il transalpino ha battuto in due set (6-4 7-5) il giapponese Taro Daniel, mentre Pablo Andujar non è dovuto neanche scendere in campo a causa del forfait di Jiri Vesely, che gli ha spalancato così senza il minimo sforzo le porte della qualificazione.

(Nella foto Lorenzo Sonego – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “ATP MARRAKECH, SONEGO SI FERMA QUARTI DI FINALE”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Gennaio 2019

  • Nole è sempre Nole. Djokovic chiude l'anno da n.1 per la quarta volta rimontando addirittura dalla posizione n.22 che occupava a metà del 2017, l'ennesima prova di carattere, volontà e talento del serbo.
  • Zverev apre una breccia. A chiudere in bellezza il 2018 è stato il giovane tedesco col trionfo al Masters, e ora la domanda nasce spontanea: il 2019 sarà l'anno dell'atteso ricambio generazionale in campo Atp?
  • Anno nuovo Davis nuova. Ormai ci siamo, è tempo di rivoluzione in ambito Davis. Si riparte con la nuova formula, ma le polemiche non si placano.