ATP MARSIGLIA: SINNER NON SUPERA L’OSTACOLO MEDVEDEV

L'azzurro ha giocato un ottimo primo set per poi cedere al terzo contro il numero 5 del mondo

TENNIS – Ha giocato comunque un match di ottimo livello, facendo sognare tutti i tifosi italiani per un set, ma alla fine Jannik Sinner si è fermato davanti a Daniil Medvedev nel secondo turno del torneo Atp 250 di Marsiglia. Il russo infatti si è imposto 1-6 6-1 6-2, dopo un’ora e mezza di gioco nella quale l’azzurro ha mostrato ugualmente tutto il suo talento, ma di fronte alla maggiore caratura del suo avversario alla lunga ha dovuto alzare bandiera bianca.

Nel primo set Sinner ha giocato in maniera praticamente perfetta, sorprendendo il suo avversario con i suoi colpi da fondo campo (soprattutto il rovescio) e con una solidità al servizio a dir poco impressionante. Nel secondo parziale però Medvedev, consapevole del fatto che evidentemente contro l’azzurro era necessario fare qualcosa in più, ha innalzato decisamente il proprio livello di gioco. Grazie ad una serie di vincenti veramente da applausi infatti, uniti ad un notevole innalzamento della velocità del rovescio, ha restituito il 6-1 subito in precedenza dimostrando tutto il suo valore, riuscendo ad allungare così la sfida al terzo e decisivo set. Sinner a quel punto ha cercato di spingere ancora da fondo campo, ma il russo ha rimandato dall’altra parte della rete qualsiasi cosa, e una volta salito sul 2-0 ha preso definitivamente in mano il controllo della situazione. L’azzurro comunque, pur commettendo qualche errore di troppo ha continuato a giocare con buona intensità, ma a fare la differenza è stato lo spessore di Medvedev, che in pratica dal terzo game del secondo parziale non ha più commesso un gratuito. Per Sinner quindi si è trattato comunque di un test molto importante, nel quale naturalmente la mancanza di esperienza ha pesato notevolmente, ma il livello di gioco mostrato di fronte ad un giocatore come il russo ha confermato ugualmente le sue notevoli potenzialità.

(Nella foto Jannik Sinner – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “ATP MARSIGLIA: SINNER NON SUPERA L'OSTACOLO MEDVEDEV”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.