ATP METZ: COLPACCIO STRUFF, BENE MONFILS. FUORI LORENZI

Si delineano i quarti di finale al Moselle Open di Metz: Struff stupisce e batte Chardy, nessun problema per Monfils. Lorenzi deve cedere a Kohlschreiber

Tennis. Per quanto non ci siano stati grossi scossoni nel tabellone del Moselle Open di Metz, con la maggior parte delle teste di serie ancora in gara, l’unica sorpresa vera e propria della giornata è il successo del 24enne tedesco Jan Lennard Struff, il quale ha sconfitto il N.5 del seeding Jeremy Chardy con le stesse modalità con cui aveva battuto il serbo Dusan Lajovic nella giornata di ieri, ovvero rimontando da uno 0-1 maturato grazie ad un tie-break a favore del suo avversario e vincendo i successivi due set. Il teutonico va a fare compagnia a Paul-Henri Mathieu che, fino ad oggi, era l’unico giocatore a non essere partito come testa di serie a raggiungere i quarti di finale.

Nella serata francese, appena prima dell’incontro vinto dal polacco Jerzy Janowicz su Jarkko Nieminen con un doppio 6-4, importante successo per Gael Monfils il quale, dopo essere partito sotto 0-2 con l’altro polacco in tabellone Michal Przysiezny commettendo addirittura 3 doppi falli nel suo game inaugurale alla battuta, è riuscito ottimamente a recuperare il passivo ed a capovolgere la partita dal 5-5 in poi, vincendo il primo set grazie ad un break nell’undicesimo game e chiudendo la partita disputando un secondo set praticamente impeccabile. Termina al secondo turno, invece, l’avventura di Paolo Lorenzi, unico azzurro rimasto in gara dopo il successo su Laurent Lokoli ed il ritiro di Andreas Seppi al primo turno: Lorenzi non ha saputo sfruttare le 3 palle break concesse da Philipp Kohlschreiber e, dopo essere passato sotto 1-0 nel conto dei set, ha subito la pressione del tedesco nelle battute finali del secondo parziale con quest’ultimo che è riuscito a chiudere dopo un’ora e ventisei minuti di gioco con il punteggio di 6-3 7-5.

D.Goffin[8] b. T.Kamke 6-1 6-3

P.Kohlschreiber[3] b. P.Lorenzi 6-3 7-5

J.L.Struff b. J.Chardy[5] 6-7(5) 6-3 6-4

J.Sousa[6] b. I.Sijsling 6-3 3-6 7-6(3)

J.Janowicz[7] b. J.Nieminen 6-4 6-4

G.Monfils[2] b. M.Przysiezny[Q] 7-5 6-1


Nessun Commento per “ATP METZ: COLPACCIO STRUFF, BENE MONFILS. FUORI LORENZI”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.