ATP MIAMI, FEDERER E DJOKOVIC A CACCIA DELLA FINALE

Lo svizzero e il serbo potrebbero incontrarsi solo nell'atto conclusivo del torneo, Thiem e Alexander Zverev permettendo. Quattro gli azzurri al via
mercoledì, 20 Marzo 2019

TENNIS – Sarà una sfida tra Novak Djokovic e Roger Federer al Masters 1000 di Miami, vista l’assenza per problemi al ginocchio di Rafa Nadal. O almeno così sembrerebbe, sempre che il fresco vincitore di Indian Wells Dominic Thiem (in finale proprio contro lo svizzero) e la testa di serie numero due, ovvero Alexander Zverev, siano d’accordo.

Il sorteggio del tabellone ha inserito Federer dalla parte del tedesco e Djokovic dalla parte dell’austriaco e la sfida Nole-Roger, eventualmente, avrà luogo solamente in quella che sarebbe una finale straordinaria. Federer da testa di serie godrà di un “bye” al primo turno, mentre al secondo potrebbe avere Matthew Ebden e al terzo, come a Indian Wells, il “derby” elvetico con l’amico Stan Wawrinka. In caso di passaggio del turno quindi, agli ottavi di finale Federer sfiderebbe uno tra Medvedev e Schwarztman mentre ai quarti eventualmente potrebbe vedersela con Kevin Anderson, e in semifinale con Alexander Zverev. Per quanto riguarda Djokovic invece, anche lui usufruisce di un “bye” al primo turno, poi potrebbe ritrovarsi subito un match ostico contro uno tra Berdych e Tomic, con John Millman eventualmente al terzo turno. Uno tra Bautista Agut e Fognini quindi potrebbe presentarsi sulla sua strada al quarto turno e ai quarti si potrebbe materializzare la sfida contro Raonic o Isner, con la conseguente semifinale, come detto, contro Dominic Thiem. Analizzando quindi il tabellone di Miami nella sua globalità, nel caso in cui tutte le migliori teste di serie avanzassero, il quadro dei quarti  di finale sarebbe Djokovic-Isner, Nishikori-Thiem, Federer-Anderson e Zverev-Tsitsipas.

ITALIANI

Passando quindi alla situazione dei tennisti italiani presenti in Florida, sono quattro al via nel tabellone principale, ai quali si aggiungono Lorenzi e Sonego chiamati a giocarsi la carta delle qualificazioni. Nel main-drap quindi Fognini si ritrova dalla parte di Djokovic e Thiem, ha un “bye” al primo turno e al secondo affronterà il vincente della sfida tra Andreozzi e Kukushkin. Sempre in quella zona di tabellone poi ci sono Berrettini, che al primo turno affronterà Hubert Hurkacz (se vincerà al secondo incrocerà Thiem) e Fabbiano, impegnato all’esordio con il bielorusso Ivashka con un eventuale secondo turno con Kyle Edmund. Dall’altra parte del tabellone invece c’è Marco Cecchinato che dopo il bye del primo turno incontrerà il vincente del match tra Eubanks e Dzumhur.

(Nella foto Roger Federer – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “ATP MIAMI, FEDERER E DJOKOVIC A CACCIA DELLA FINALE”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.