ATP MONACO, CECCHINATO E BERRETTINI IN SEMIFINALE

Il palermitano, sotto 6-1 5-3, ha battuto Marton Fucsovics (1-6 7-5 7-5) mentre il romano ha superato Philipp Kohlschreiber 4-6 7-5 6-4
venerdì, 3 Maggio 2019

TENNIS – Ha dovuto dare fondo a tutte le sue energie e magari ha avuto anche un pizzico di fortuna quando la pioggia ha costretto gli organizzatori a sospendere la partita al termine del primo set, ma alla fine Marco Cecchinato è riuscito comunque a risalire la china e a battere Marton Fucsovics 1-6 7-5 7-5, assicurandosi così il passaggio alle semifinali del torneo Atp 250 di Monaco di Baviera.

Nel primo parziale Cecchinato non è praticamente riuscito ad entrare in partita, tanto che in pochi minuti si è ritrovato sotto 4-0 dopo aver ceduto per due volte la battuta. Poi l’azzurro ha avuto un sussulto nel sesto game quando si è procurato due palle per recuperare uno dei due break di svantaggio, ma Fucsovics si è salvato e poco dopo è stato lui a strappare nuovamente il servizio a Cecchinato, per il 6-1 che lo ha proiettato avanti nel punteggio. Sul 40-0 in favore dell’ungherese nel primo game del secondo set quindi è arrivata la pioggia, e la pausa ha fatto bene al tennista azzurro, che al rientro in campo pur avendo dovuto salvare subito due palle break ha quanto meno gestito bene i successivi turni di battuta. Nell’ottavo game però Fucsovics ha conquistato un break che sembrava avergli spianato la strada verso la vittoria, ma Cecchinato ha reagito alla grande proprio nel momento più difficile e dopo il contro-break del momentaneo 5-4 ha infilato altri tre giochi consecutivi che gli hanno permesso di portare a casa il parziale sul 7-5.

A quel punto quindi l’azzurro ha continuato a giocare un tennis piuttosto solido, e nel terzo e decisivo set non ha più concesso alcuna chance durante i proprio game al servizio al suo avversario, che con il passare dei minuti non è più riuscito a mettere in difficoltà il tennista italiano come aveva fatto nella prima parte del match. Anzi, nell’undicesimo gioco Cecchinato ha conquistato il break decisivo, e dopo il cambio di campo ha messo in tasca la vittoria sul definitivo 7-5 tra gli applausi del pubblico tedesco, che domani lo vedrà di nuovo all’opera alla ricerca di un posto nella finalissima di domenica. Per il quale sfiderà il cileno Cristian Garin uscito vincitore a sorpresa 6-4 5-7 7-5 da una partita dalle mille emozioni contro la testa di serie numero uno Alexander Zverev.

BERRETTINI

A completare la giornata da ricordare per il tennis italiano maschile poi, sempre sulla terra rossa di Monaco di Baviera, ci ha pensato Matteo Berrettini, che grazie ad un’altra prestazione di grande sostanza ha battuto in rimonta (4-6 7-5 6-4) un avversario di livello come Philipp Kohlschreiber. Ora quindi l’azzurro per un posto in finale se la vedrà con lo spagnolo Roberto Bautista Agut , che nel suo quarto di finale ha battuto l’argentino Guido Pella in tre set (4-6 6-4 6-0 il punteggio finale).

(Nella foto Marco Cecchinato – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “ATP MONACO, CECCHINATO E BERRETTINI IN SEMIFINALE”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • ZVEREV E RAONIC OK, FUORI GASQUET In campo per il tris maschile Estoril-Istanbul-Monaco: Sasha Zverev e Milos Raonic proseguono le rispettive corse, si interrompe quella di Gasquet
  • LORENZI KO, PELLA BATTE FOGNINI Due sconfitte su due per gli italiani del giovedì. Lorenzi KO a sorpresa contro Djere, Fognini cede il passo a Pella. Il resoconto di giornata
  • ISTANBUL, RAONIC SOFFRE MA VINCE Bedene mette alle strette il canadese, che però continua la sua marcia ad Istanbul. Gasquet ok in Portogallo, Zverev comodo a Monaco di Baviera
  • ATP, TRA MADRID E I TRE TITOLI Il circuito ATP a cavallo tra due settimane: Fognini parte bene in Spagna. Cilic vince ad Istanbul, Carreno-Busta si prende Estoril, Monaco è di Zverev
  • TORNEI ATP, LE TRE FINALI I verdetti che emergono dalle semifinali dei tre tornei maschili. Estoril, Istanbul e Monaco di Baviera pronte ad eleggere i propri vincitori
  • BERRETTINI AVANZA A MONACO, PERDONO SEPPI E CARUSO Il tennista romano ha battuto in due set Denis Istomin e sempre in Germania l'altoatesino è stato battuto da Philipp Kohlschreiber, mentre in Portogallo il siciliano ha ceduto nettamente a […]

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.