ATP MONTPELLIER: SINNER FUORI AL PRIMO TURNO

L'azzurro è stato battuto in due set da Mikael Ymer, a Pune invece Roberto Marcora ha centrato la sua prima vittoria nel circuito maggiore

TENNIS – Si è fermata subito la corsa di Jannik Sinner al torneo Atp 250 di Montpellier. Sul veloce della città del sud della Francia infatti il giovane tennista azzurro è stato battuto in due set da Mikael Ymer (6-3 6-4 il punteggio finale in favore dello svedese), al termine di un incontro durato poco meno di un’ora e mezza di gioco.

Sinner ha iniziato il match con il freno a mano tirato, e dopo aver ceduto la battuta subito nel secondo game non è più riuscito a risalire la china, anche a causa della determinazione e della sicurezza del suo avversario, che può già vantare sei vittorie nel circuito Atp in questo 2020. Lo svedese ha spinto forte sull’acceleratore, portando a casa l’88 per cento dei punti giocati con la prima di servizio in campo, e senza concedere alcuna palla break ha portato a casa la prima frazione agevolmente sul 6-3. A quel punto quindi Sinner ha provato a scuotersi, e all’inizio del secondo parziale ci è riuscito, strappando per due volte la battuta ad Ymer, ma in entrambe le occasioni ha concesso immediatamente il contro-break, vanificando il 3-1 e servizio che sembrava averlo messo nella condizione di riaprire la sfida. L’azzurro è sembrato così accusare decisamente il colpo, e dopo aver ceduto ancora una volta la battuta non è più riuscito a reagire, permettendo così al suo avversario di mettere in tasca la vittoria sul definitivo 6-4. Ora quindi per Sinner è già tempo di pensare al torneo di Rotterdam, dove sarà in campo la settimana prossima grazie ad una wild-card.

PUNE

Spostandoci poi al torneo Atp 250 di Pune, si è qualificato per il secondo turno Roberto Marcora, protagonista di una netta vittoria (6-3 6-2) ai danni di Lukas Rosol. L’azzurro non ha concesso alcuna palla break in tutto l’incontro, ha sempre messo in difficoltà il suo avversario nei game di risposta e ha portato a casa la vittoria con pieno merito, grazie ad una ottima prestazione che gli ha permesso di conquistare il primo successo nel circuito maggiore. E’ andata male invece a Paolo Lorenzi, battuto dal bielorusso Egor Gerasimov (testa di serie numero 8 del torneo indiano) con un netto 6-2 6-3, nel quale il tennista senese non è riuscito a contenere la maggiore pesantezza di colpi del suo avversario.

(Nella foto Jannik Sinner – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “ATP MONTPELLIER: SINNER FUORI AL PRIMO TURNO”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Ottobre 2019

  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.
  • Che caratteraccio Daniil! Medvedev ha un temperamento a volte iroso che lo rende poco simpatico, ma il suo tennis imprevedibile che non piace agli avversari piace molto al pubblico...
  • Il grande talento di Bianca. La Andreescu è la prima tennista nata nel Terzo Millennio capace di conquistare un titolo Slam. Ci è riuscita agli US Open sulla pericolosissima beniamina di casa Serena Williams.
  • Un secolo di gloria. Lo storico Circolo Canottieri Roma ha compiuto 100 anni e ha festeggiato con una favolosa festa alla quale sono intervenuti 500 soci ed ospiti illustri del mondo sportivo, artistico e culturale. A concludere la serata dei sontuosi fuochi d'artificio.