ATP MONTREAL: NADAL RIMONTA FOGNINI, DERBY RUSSO IN SEMIFINALE

Nadal si scuote dopo un brutto primo set e centra la semifinale a Montreal. Derby russo tra Medvedev e Khachanov per un posto in finale

Tennis. Non riesce un’altra impresa al nostro Fabio Fognini, che esce di scena nei quarti alla ‘Coupe Rogers’ di Montreal per mano di Rafael Nadal. Il fuoriclasse spagnolo, detentore del titolo, si è imposto in rimonta grazie al risultato di 2-6 6-1 6-2.

L’ex numero 1 del mondo deve ancora aspettare prima di conoscere il suo avversario in semifinale, dato che Gael Monfils e Roberto Bautista-Agut sono stati sospesi nel primo game dell’incontro a causa del maltempo.

“Lui è uno dei migliori del mondo, un grande talento, sono felice di avercela fatta. Gli ho chiesto cosa avesse avuto al piede, alla fine, ma non è grave per fortuna.

Vedervi tutti qui, questo bel pubblico, è quello che mi sprona, è bellissimo“ – ha dichiarato Nadal al termine del difficile match contro l’azzurro.

Sarà invece il derby russo tra Karen Khachanov e Daniil Medvedev a decretare il nome del secondo finalista. Il primo ha fatto un solo boccone di Alexander Zverev, mentre Medvedev ha lasciato le briciole ad un esausto Dominic Thiem.

Ero davvero fuori fase – ha ammesso il giocatore austriaco – sono giornate che capitano, soprattutto dopo essere arrivato qui da Kitzbuehel senza aver avuto tempo di riposare. Sono giunto alla fine di quel torneo completamente esaurito, fisicamente e mentalmente, e sono venuto qui a Montreal sapendo che non sarei mai stato in grado di arrivare in fondo, ci sono avversari troppo validi in tornei di questo tipo.

Tuttavia sono molto contento di quello che ho fatto qui, ho vinto le mie prime partite in Canada e sono sulla buona strada per fare un buon torneo a Cincinnati.”


Nessun Commento per “ATP MONTREAL: NADAL RIMONTA FOGNINI, DERBY RUSSO IN SEMIFINALE”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • LAVER CUP: NEL 2019 TORNA NADAL, FEDERER AL SETTIMO CIELO L’edizione 2019 della Laver Cup vedrà lo spagnolo ai nastri di partenza, dopo l’assenza forzata nel 2018
  • PER RAFA NADAL I TEMPI DI RECUPERO POTREBBERO ALLUNGARSI.. Sulla sua barca, in compagnia della sua famiglia, Rafa Nadal si rilassa pochi giorni prima del Master di Toronto, anche se tutto dipende dalle condizioni del suo polso..
  • NADAL NON MOLLA Grazie a 45 punti di vantaggio su Djokovic, Rafael Nadal mantiene lo scettro di n.1 del mondo. Fabio Fognini supera Potito Starace e diventa il n.1 azzurro raggiungendo il best ranking con il n.35
  • RANKING ATP: FEDERER E NADAL VEDONO IL NUMERO UNO Ultima settimana da numero uno per Murray che lascerà il posto a Nadal o Federer dopo Cincinnati. Zverev al n°7, Shapovalov guadagna 76 posizioni
  • RANKING ATP: RAFA NADAL AD UN PASSO DALLA VETTA TENNIS – Dopo la vittoria degli US Open 2013 Rafa Nadal si porta a soli 120 punti dal n°1, occupato ancora da Novak Djokovic. Roger Federer recupera una posizione a discapito […]
  • MONTREAL, SI PARTE. Oggi al via alle 18, il Masters 1000 di Montreal. Aspettando il secondo turno, in cui scenderanno in campo i Big, la prima giornata offre comunque un menù appetitoso. Ostacolo alla portata […]

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Ottobre 2019

  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.
  • Che caratteraccio Daniil! Medvedev ha un temperamento a volte iroso che lo rende poco simpatico, ma il suo tennis imprevedibile che non piace agli avversari piace molto al pubblico...
  • Il grande talento di Bianca. La Andreescu è la prima tennista nata nel Terzo Millennio capace di conquistare un titolo Slam. Ci è riuscita agli US Open sulla pericolosissima beniamina di casa Serena Williams.
  • Un secolo di gloria. Lo storico Circolo Canottieri Roma ha compiuto 100 anni e ha festeggiato con una favolosa festa alla quale sono intervenuti 500 soci ed ospiti illustri del mondo sportivo, artistico e culturale. A concludere la serata dei sontuosi fuochi d'artificio.