ATP MONZA, BERRETTINI: “SAREBBE STUPENDO”

Il torneo di Monza cattura l'entusiasmo di Matteo Berrettini

Se ne parla da tempo, un nuovo torneo Atp in Italia, a Monza. L’idea cattura tra gli altri, l’entusiasmo di Berrettini. Così parla il tennista romano della possibilità.

Sarebbe bellissimo poter avere a Monza un torneo ATP su erba, proprio nella settimana che precede Wimbledon. La location, poi, è unica nel suo genere: Monza e il suo parco sono un polmone verde a due passi da Milano, e il clima di giugno sarebbe perfetto per permettere al pubblico di assistere ad un grande spettacolo. Il tennis italiano sta facendo grandi progressi, miglioriamo ogni giorno e ci sono tanti ragazzi che hanno fame e voglia di emergere. Per questo avere un altro ATP in Italia creerebbe grande curiosità e un’importante affluenza di pubblico. Sarebbe un successo per tutti, l’interesse per il tennis non potrebbe che aumentare ulteriormente“.

Già nel giro di due anni l’idea potrebbe diventare realtà, dando ulteriore impulso a un movimento tennistico che in Italia sta crescendo in maniera esponenziale.


Nessun Commento per “ATP MONZA, BERRETTINI: "SAREBBE STUPENDO"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Ottobre 2019

  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.
  • Che caratteraccio Daniil! Medvedev ha un temperamento a volte iroso che lo rende poco simpatico, ma il suo tennis imprevedibile che non piace agli avversari piace molto al pubblico...
  • Il grande talento di Bianca. La Andreescu è la prima tennista nata nel Terzo Millennio capace di conquistare un titolo Slam. Ci è riuscita agli US Open sulla pericolosissima beniamina di casa Serena Williams.
  • Un secolo di gloria. Lo storico Circolo Canottieri Roma ha compiuto 100 anni e ha festeggiato con una favolosa festa alla quale sono intervenuti 500 soci ed ospiti illustri del mondo sportivo, artistico e culturale. A concludere la serata dei sontuosi fuochi d'artificio.