ATP PARIGI BERCY, SORTEGGIATI I TABELLONI

TENNIS - Si parte con l'ultimo Master 1000 dell'anno, quello di Parigi Bercy. Testa di serie numero 1 Novak Djokovic che deve difendersi dall'assalto di Roger Federer che insegue il numero 1 del ranking. Nadal grande assente
sabato, 25 Ottobre 2014

TENNIS, Parigi – Ieri 24 Ottobre si è svolta la cerimonia del sorteggio del BNP Paribas Master meglio conosciuto come Parigi Bercy (Cemento indoor, € 2,884,675) ultimo Master 1000 stagionale che andrà in scena al Palais Omnisports di bercy dal 27/10 al 3/11. Orfano di Rafael Nadal, vedrà tutte le altre stelle battersi per un posto alle Finals di Londra.

Si parte quindi con Novak Djokovic, testa di serie n.1 all’esordio con un bye, dovrebbe trovare Kohlschreiber al secondo turno. La testa di serie numero 2, nella parte bassa del tabellone è Roger Federer. Lo svizzero insegue il primo posto del ranking ATP e non molla il serbo Djokovic. Anche per lui esordio morbido con un bye al primo turno ed esordio, molto probabilmente, contro Chardy. Dalla stessa parte troviamo l’altro svizzero, Stan Wawrinka che esordirà con il vincente del primo turno tra Thiem e Dolgopolov. Il n.4 è Ferrer che dopo un bye potrebbe trovare Goffin o Rosol al secondo turno. Il n. 5 del seed è il ceco Berdych che, dopo un comodo bye se la vedrà all’esordio con uno tra Herbert e Mannarino, mentre il n.6 Nishikori avrà un turno più impegnativo contro uno tra Pospisil e Robredo. Il n.7 Raonic potrebbe trovare subito uno scoglio duro all’esordio sfidando il vincente tra Andujar e Gasquet mentre il n.8 del seeding, Andy Murray dovrà per forza arrivare in fondo se vuole assicurarsi la qualificazione al Master di Londra. Sulla sua strada uno tra Benneteau e Lu. Le altre teste di serie sono: Grigor Dimitrov (9), Jo-Wilfried Tsonga (10), Roberto Bautista Agut (11), Feliciano Lopez (12), John Isner (13), kevin Anderson (14), Gilles Simon (15) e Fabio Fognini (16).

Gli scontri interessanti si profilano sia da una parte che dall’altra del tabellone: nella parte alta Djokovic potrebbe incontrare agli ottavi uno tra Monfil e Isner, ai quarti uno tra Murray e Dimitrov e in semifinale uno tra Nishikori, Tsonga e Ferrer; nella parte bassa Roger Federer potrebbe trovare l’azzurro Fognini agli ottavi, ai quarti uno tra Raonic, Gasquet e Bautista Agut, e in semifinale il ceco Berdych o il connazionale Wawrinka. Federer non può perdere punti, per questo deve arrivare almeno in semifinale e sperare in una ‘caduta’ anticipata del serbo Djokovic.

 


Nessun Commento per “ATP PARIGI BERCY, SORTEGGIATI I TABELLONI”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.