ATP PECHINO, COMPLEANNO AMARO PER CECCHINATO

Il tennista azzurro è stato eliminato al primo turno da Jeremy Chardy (6-7 6-3 7-6) dopo essere stato avanti 4-1 nel tie-break del terzo set

TENNIS – E’ un ventisettesimo compleanno amaro quello che festeggia oggi Marco Cecchinato. Il tennista azzurro infatti è stato battuto al primo turno del torneo Atp 500 di Pechino da Jeremy Chardy (6-7 6-3 7-6 il punteggio finale in favore del francese) al termine di un incontro nel quale, sulla falsa riga di quanto accaduto negli ultimi mesi, è stato avanti di un set e ha avuto le sue occasioni per vincere.

Nella prima frazione entrambi i giocatori sono stati praticamente perfetti al servizio, tanto che si è arrivati sul 6-6 molto velocemente senza che nemmeno un game finisse ai vantaggi. Poi però nel successivo tie-break, anche questo molto equilibrato, Cecchinato ha trovato il guizzo decisivo riuscendo a portarlo a casa 9 punti a 7. Nel secondo parziale poi l’azzurro ha avuto tre palle break consecutive nel quarto gioco, ma Chardy ha trovato il modo di recuperare dallo 0-40 e subito dopo è stato lui a strappare il servizio a Cecchinato. Il francese quindi, dopo aver salvato una palla del possibile contro-break (sul 30-40 del quinto game) ha gestito bene gli ultimi due turni di battuta mettendo in tasca la frazione sul 6-3.

La sfida è approdata così al terzo e decisivo set e fino al 5-5 il copione è stato lo stesso del primo, visto che entrambi i giocatori hanno portato a casa i rispettivi game al servizio con disinvoltura. Poi però Cecchinato ha dovuto salvare due palle break che avrebbero potuto mandare il suo avversario a servire per il match sul 6-5, ma nel successivo tie-break, dopo essere stato avanti 4-1, ha avuto un clamoroso black-out che ha permesso a Chardy di infilare addirittura 6 punti consecutivi, con i quali ha messo in tasca la frazione 7 punti e 4 assicurandosi il passaggio al secondo turno del torneo cinese. Peccato quindi per Cecchinato, che anche stavolta ha avuto le sue occasioni per portare a casa l’incontro senza però riuscire ad invertire una rotta che, in questo 2019, lo ha visto infilarsi veramente in una spirale negativa.

ALTRI RISULTATI PECHINO

Passando poi agli altri match di primo turno in programma oggi a Pechino, avanza Karen Khachanov, che ha superato in due set (6-2 7-6) Pablo Cuevas, mentre colleziona un’altra sconfitta Grigor Dimitrov, sconfitto 6-2 7-5 dall’altro russo in campo oggi Andrey Rublev.

(Nella foto Marco Cecchinato – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “ATP PECHINO, COMPLEANNO AMARO PER CECCHINATO”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Ottobre 2019

  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.
  • Che caratteraccio Daniil! Medvedev ha un temperamento a volte iroso che lo rende poco simpatico, ma il suo tennis imprevedibile che non piace agli avversari piace molto al pubblico...
  • Il grande talento di Bianca. La Andreescu è la prima tennista nata nel Terzo Millennio capace di conquistare un titolo Slam. Ci è riuscita agli US Open sulla pericolosissima beniamina di casa Serena Williams.
  • Un secolo di gloria. Lo storico Circolo Canottieri Roma ha compiuto 100 anni e ha festeggiato con una favolosa festa alla quale sono intervenuti 500 soci ed ospiti illustri del mondo sportivo, artistico e culturale. A concludere la serata dei sontuosi fuochi d'artificio.