ATP QUEEN’S: BERRETTINI SUPERA KUDLA IN RIMONTA

Il numero 1 d’Italia ha superato in rimonta l’americano Denis Kudla sull’erba del Queen’s
venerdì, 17 Giugno 2022

Tennis. Matteo Berrettini ha faticato più del previsto per avere la meglio su Denis Kudla al Queen’s, ma alla fine si è imposto grazie allo score di 3-6 7-6(5) 6-4 dopo 2 ore e 47 minuti di battaglia.

“Sapevo di non star giocando il mio miglior tennis e che era un incontro difficile per diversi motivi. La chiave è stato accettare quello che stava succedendo. 

Accettare che, anche se amo giocare sull’erba, non stavo giocando bene. Non avevo buone sensazioni, il livello di energia non era buono.

Ma ho lavorato con quello che avevo durante il match. Mi chiedo di essere un giocatore, uno capace di vincere e, se non di vincere, di stare in campo con quello che ha in quel momento. 

Ti permette di essere solido anche se non sei al meglio, se hai un problema fisico o ti senti stanco. Stamattina mi sono alzato sentendomi un po’ stanco, ma credo sia normale.

Sto giocando parecchio e non è facile rientrare dopo tre mesi e fare sei o sette incontri di fila. Così l’ho accettato e sono felice di avercela fatta” – ha raccontato Matteo in conferenza stampa.

L’azzurro ha spesso faticato con Kudla: “Dipende un po’ dalle giornate, storicamente con lui (Kudla, ndr) ho sempre fatto partite un po’ strane. Però lo si capisce quando comincia la partita, sicuramente non prima.

Dall’inizio ho sentito che avevo un’energia un po’ diversa, anche a livello di prontezza fisica.

Ho dovuto accettarlo e andare avanti, ad un certo punto mi chiedevo un po’ di più, ma poi ho capito che oggi sarebbe andata così. Dovevo solo accettare la situazione e lavorare con quello che avevo“.

Il romano si aspetta molto dalla stagione sull’erba: “Certo, sento la pressione a prescindere dai punti o non punti perché qui sono il campione uscente e a Wimbledon il finalista, in più torno da un infortunio.

Ma sono contento di avere la possibilità di lottare. Quando ero a casa alle prese con la riabilitazione, guardavo i tornei e soffrivo. 

A volte dai per scontato di poter giocare, difendere i punti, ma capisci quello che ti perdi quando non puoi farlo.”


Nessun Commento per “ATP QUEEN'S: BERRETTINI SUPERA KUDLA IN RIMONTA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.